Alessandra Mastronardi: «Seduco tutti tranne Scamarcio»

18 marzo 2010 
<p>Alessandra Mastronardi: «Seduco tutti tranne Scamarcio»</p>
PHOTO LUCA BABINI - COURTESY OF VANITY FAIR

Si dice che sul set seduca sistematicamente i colleghi. E lei, Alessandra Mastronardi, non smentisce: «Capita di innamorarsi sul set: a me due volte, ma d'altra parte succede anche in banca tra colleghi, no?». L'attrice che deve la sua popolarità ai Cesaroni, e che in aprile vedremo nella fiction Sotto il cielo di Roma, spiega che le è successo due volte: «La prima volta con Vinicio Marchioni, ai tempi di Romanzo criminale per Sky, e siamo stati insieme un anno e mezzo. La seconda, beh, è adesso, con Marco Foschi, che è stato il mio partner in Sotto il cielo di Roma». L'unico collega che non ha ceduto al suo fascino è stato Riccardo Scamarcio, con cui ha recitato anni fa in Prova a volare. Rimpianti? La Mastronardi si schermisce: «Brutto certo non è, ma non è che il set debba essere per forza galeotto, ti capitano anche partner che proprio no…».

L'intervista completa la trovate su Vanity Fair, in edicola dal 24 marzo.

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).