Ilaria D'Amico porta a casa il piccolo Pietro

23 marzo 2010 
<p>Ilaria D'Amico porta a casa il piccolo Pietro</p>
PHOTO COURTESY VANITY FAIR

Ai 300 mila telespettatori che ogni domenica seguono Sky Calcio Show aveva detto, congedandosi per maternità il 20 dicembre 2009 al settimo mese di gravidanza: «Mi preparo a vincere il campionato più bello della mia vita».

Ilaria D'Amico lo scudetto del suo primogenito se l'è aggiudicato il 7 marzo, quando è nato il piccolo Pietro: «È tempo che mi dedichi a lui», ha detto la conduttrice.

Appostati da giorni all'uscita dell'Ospedale dei Bambini Vittore Buzzi di Milano, i fotografi l'hanno pizzicata mentre il compagno, l'immobiliarista Rocco Attisani con il quale sta da tre anni, è venuto a prenderla. La D'Amico ha partorito al Buzzi, una struttura che conosce bene e per la quale è stata testimonial nella campagna «Sentirsi a casa è una medicina» per trasformare l'Unità anestesia e terapia intensiva pediatrica più a misura di bambino e permettere a un medico di prendersi cura a domicilio dei piccoli pazienti.

La giornalista tornerà al lavoro a giugno, quando i canali di Sky Sport trasmetteranno in diretta tutte le 64 partite dei Mondiali di calcio (di cui 39 in esclusiva). E se dopo la sbornia di gol in Sudafrica fosse finalmente il momento di una luna di miele? Nel 2007, la D'Amico disse: «Sono solidamente innamorata». Forse è tempo di cementare l'unione con le nozze.

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).