Il lato sexy di Rosy Bindi a New York

25 marzo 2010 
<p>Il lato sexy di Rosy Bindi a New York</p>

Ha approfittato di una vacanza, Rosy Bindi, per fare shopping a New York. La presidente del Pd è stata così avvistata nel cuore di Manhattan, sulla Quinta strada. Sempre rigorosa nel vestire, armata di occhialini e zainetto, la Bindi s'è messa in coda per entrare da Abercrombie & Fitch, il megastore di articoli sportivi di taglio sexy. Di lei si sapeva che ama fare collezione di penne e che adora le passeggiate in montagna. Nulla d'altro è mai trapelato sui gusti del braccio destro del segretario del Pd Pierluigi Bersani. Tanto che un gruppo di turisti italiani l'hanno riconosciuta e le hanno chiesto: «Ma signora Bindi, che ci fa qui da Abercrombie?». Rosy, dietro le lenti, ha strizzato gli occhi e avrebbe risposto che faceva compere per i nipoti. Che certo amano il lato sexy dello sport.

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).