Isola, il ritorno di Luca Ward

07 aprile 2010 
<p>Isola, il ritorno di Luca Ward</p>
PHOTO KIKA PRESS

Questa sera torna in studio il naufrago infortunato dell'Isola dei famosi 7, Luca Ward, e chiude una volta per tutte le polemiche con Magnolia, la casa di produzione del reality. «È stato un malinteso. Non ho mai avuto intenzione di fare causa all'Isola». Ward è molto dispiaciuto di aver dovuto abbandonare il programma a causa di quel tuffo dall'elicottero, e si propone come concorrente per la prossima edizione. Per togliere ogni dubbio fa sapere, anche, che il suo ritorno in studio è da contratto e non ha ricevuto nessun ulteriore compenso oltre a quello stabilito.

Ma dopo l'infortunio accorso a Luca Ward, le proteste del personale addetto alle riprese, l'ira di Rossano Rubicondi che pare abbia lasciato il Nicaragua e la cacciata di Aldo Busi, si è aggiunto nelle ultime ore un incendio. Secondo la ricostruzione dei fatti, Silvia la non famosa addetta al controllo del fuoco, per un attimo di distrazione non si sarebbe resa conto del propagarsi delle fiamme. Sconvolta la ragazza ha chiamato aiuto. Immediatamente sono accorsi Domenico Nesci, l'italian playboy, e Luca Rossetto, l'ingegnere piemontese, e grazie al loro pronto intervento le fiamme sono state domate.

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).