Sophia Loren: «Quella "pacca" di Marlon Brando»

30 aprile 2010 
<p>Sophia Loren: «Quella "pacca" di Marlon Brando»</p>
PHOTO KIKA PRESS

Nell'estate del 1960, sul set della Ciociara, una giovane attrice lanciava il grido disperato che le regalò un Oscar e la fama mondiale. A cinquant'anni da allora, Vanity Fair l'ha intervistata.


Lei sembra una persona molto controllata. Ho letto, però che sul set della Contessa di Hong Kong Charlie Chaplin la vide appartata e triste e venne a consolarla. Si ricorda perché era triste?

«Era successa una cosa spiacevole con Marlon Brando. Mi aveva dato una pacca sul sedere e io gli avevo dato uno schiaffo. Ero indignata, era uno di quei momenti: "Ma chi sei? Ma chi ti conosce? Come ti permetti?"».

Altri allungatori di mano sul set?
«Solo lui. È che lo fece in maniera volgare, una mancanza di rispetto».

Poi avete fatto pace?
«Non era importante fare pace con Brando. Tanto lui era sempre in guerra con il mondo».


L'intervista completa sul numero 18 di Vanity Fair in edicola da mercoledì 5 maggio

 

Leggi anche l'intervista a Silvana Giacobini che ha scritto un libro su Sophia

TUTTE LE INTERVISTE DI VANITY FAIR

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).