Chiara Canzian: «Niente Isola dei famosi, preferisco cantare»

10 maggio 2010 
<p>Chiara Canzian: «Niente Isola dei famosi, preferisco
cantare»</p>
PHOTO GETTY IMAGES

I figli dei Pooh e l'Isola dei famosi? Sembra che il binomio funzioni bene: prima Francesco Facchinetti, che dopo il naufragio televisivo è diventato uno dei conduttori più apprezzati della Rai, e ora Daniele Battaglia, trionfatore dell'edizione del reality di quest'anno. Dopo Facchinetti junior e Battaglia junior, mancherebbe lei: Chiara Canzian, figlia di Red Canzian dei Pooh. Che però declina l'idea: «All'Isola non mi vedranno mai». Anche perché, spiega Chiara, 20 anni e già una partecipazione a Sanremo nel 2009 con Prova a dire il mio nome, punta solo sulla sua carriera da musicista: nel 2011 uscirà il suo secondo album.

Perché esclude di andare all'Isola?
«Mi sto costruendo a fatica una mia identità artistica e la partecipazione a un reality sarebbe fuori dal mio percorso. Non mi hanno mai proposto di andare all'Isola, ma se lo facessero direi di no. Anche se, certo, la tentazione c'è stata: è un ottimo modo per ottenere visibilità».

Suo padre Red che ne pensa?
«Neanche a lui piace l'idea».

Ma Daniele Battaglia l'avrà votato quando era all'Isola.
«Certo. Siamo amici da sempre, andavamo alle tournée dei Pooh insieme. E ora ci vediamo spesso, anche con Francesco (Facchinetti, ndr)».

Che tipo di album sta preparando?
«È un album più maturo del primo: ci saranno canzoni che ho scritto negli ultimi mesi, che rispecchiano la mia ricerca su me stessa degli ultimi tempi. Il suono è più ricercato e anche i testi sono molto più personali».

Per esempio?
«C'è una canzone, Viene e va, che parla di una esperienza personale: parla di come spesso in una storia d'amore si sia costretti a fingere di stare bene, solo per mantenere la facciata. Si riferisce a una persona che, anche se non mi dava valore, pretendeva da me un atteggiamento ipocrita. Naturalmente, l'ho lasciato…».

Che tipo di suono ha ricercato?
«Mi ispiro molto a Jeff Buckley. E credo che il sound di questo album sia davvero nuovo: potrebbe sorprendere tutti, così come fece il primo disco di Norah Jones».

Le danno ancora della «raccomandata»?
«Sì, è dura levarsi di dosso questa etichetta. Ma il mio percorso è così lento e in salita, che spero che con il tempo la gente si dimenticherà che sono la figlia di Red Canzian dei Pooh».

Qual è il miglior consiglio che le ha dato suo padre?
«Di fare di testa mia, perché solo così riesco a comunicare bene con le persone. Me l'ha detto a un concerto, dopo aver sentito un mio inedito che aveva commosso il pubblico».

Non farà mai un duetto con suo padre come quello di Roby Facchinetti e il figlio Francesco?
«Non penso. Lo farò solo quando mi sarò levata l'etichetta di "figlia di". Mio padre dice che canteremo insieme solo quando lui sarà riconosciuto come "il padre di Chiara Canzian"».

Tornerà a Sanremo?
«Può darsi. Si vedrà nei prossimi mesi. Ho incontri importanti per decidere del mio futuro, non lo escludo».

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
diabolik 79 mesi fa

GRANDE CHIARA!

Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).