Luca Argentero: «Voglio un figlio»

10 maggio 2010 
PHOTO LAPRESSE

«Un bambino? Magari! Appena succederà, sarà il benvenuto». Qualche giorno dopo la notizia che Luca Argentero «si era rotto un paio di costole» sul set della miniserie Un pugno e un bacio, dove interpreta il popolare pugile Tiberio Mitri (1926-2001), l'attore è già al lavoro.

«È stato solo un piccolo incidente, niente di grave», minimizza Argentero, «e infatti le riprese continuano tranquillamente».

Tra una pausa e l'altra dal set, l'ex inquilino del Grande Fratello 3 fa shopping a Roma con la moglie Myriam Catania, conosciuta cinque anni fa sul set della serie di Canale 5 Carabinieri.

I due attori si sono sposati il 25 luglio 2009 e appaiono sempre molto affiatati. Sorpresi a fare acquisti in un negozio di fiori e poi in una boutique, dove l'attrice ha provato degli abiti, si sono anche scambiati un bacio davanti ai fotografi.

«Stiamo cercando di avere un figlio», conferma Argentero che, fermato da una fan, ha accettato volentieri di scattare una foto con lei. «Spero che questo bambino arrivi il prima possibile», aggiunge. In attesa della bella notizia, a settembre vedremo Argentero e la moglie insieme nel film C'è chi dice no. In autunno, poi, l'attore sarà al cinema con Julia Roberts in Mangia, Prega, Ama, e con Alessandro Gassman in La donna della mia vita.

Questo e molto altro sul prossimo numero di Vanity Fair in edicola dal 12 maggio.

> Vai a Luca Argentero, costola incrinata prima delle riprese sul pugile Mitri

> Vai a Myriam Catania, voglio un figlio da Argentero



Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).