La moglie di Emanuele Filiberto ballerina al Crazy Horse

08 giugno 2010 
<p>La moglie di Emanuele Filiberto ballerina al Crazy Horse</p>
PHOTO GETTY IMAGES

«Le parole erotismo e sensualità non mi scioccano affatto». Lo dichiara Clotilde Courau, moglie di Emanuele Filiberto di Savoia, prossima guest star del Crazy Horse, dopo la regina del burlesque Dita Von Teese e l'attrice Arielle Dombasle, moglie del filosofo Bernard-Henri Lévy.

Dal 19 al 29 settembre la quarantunenne Clotilde si esibirà sul palco del celebre cabaret parigino, in quattro numeri molto hot, fra cui l'adattazione della Regina Rossa, di Marlene Dietrich e Je cherche un miliardaire tratto dal repertorio della celebre cantante francese Mistinguette. Roberto Cavalli è lo stilista scelto dalla principessa per disegnare i piccoli pezzi di abbigliamento, che toglierà uno dopo l'altro di fronte al pubblico, sino a rimanere nuda.

Il marito, Emanuele Filiberto di Savoia, ha promesso che non si perderà lo spettacolo, anche perché in quei giorni cade il settimo anniversario del loro matrimonio, celebrato nella più pura tradizione, il 25 settembre del 2003, nella chiesa di Santa Maria degli Angeli, a Roma.

«Perché ho deciso di spogliarmi in pubblico? Per promuovere il mio spettacolo teatrale L'insoumise che racconta la storia di una donna che passa dalla sottomissione alla libertà, in un'atmosfera molto cabaret, e andrà in scena in Novembre al teatro l'Europeen, a Parigi», ha raccontato la principessa in un'intervista al quotidiano Le Parisien. Insomma, le sorprese non sono finite.

GALLERY BURLESQUE

LA LONDON BURLESQUE WEEK

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).