Laura Chiatti: «Con Arca ho chiuso perché era finito l'amore»

14 giugno 2010 
<p>Laura Chiatti: «Con Arca ho chiuso perché era finito
l'amore»</p>
PHOTO FABRICE DALL'ANESE - COURTESY OF VANITY FAIR

Oleandri in fiore e brezza di Ponentino per le vie del quartiere Parioli. Sullo zerbino, un teschio pirata e la scritta «Rock House»: è l'appartamento romano di Laura Chiatti. Da tre mesi abita sola. Ha lasciato il fidanzato Francesco Arca. Su Vanity Fair, per la prima volta, spiega perché. «Un motivo semplice: tra noi è finito l'amore».

Ne è sicura?
«Assolutamente. Chiuso».

Lei è famosa per la sua gelosia: ha pesato?
«La gelosia è una sfumatura dell'amore. Non basta a far finire una relazione, anzi la tiene viva. In questo caso c'erano cose più importanti che non funzionavano. Ci ho messo del tempo, ma poi ho capito: dovevo dirgli che non lo amavo più».

Fa più male lasciare o essere lasciati?
«Lasciare. Di solito mi lasciano loro. Stavolta l'occasione mi è stata servita su un piatto d'argento. Non dico altro».

Almeno questo: partendo da una promessa di matrimonio - Arca gliela fece, con tanto di anello di fidanzamento, quando stavate insieme da appena due settimane - come si arriva a lasciarsi?
«C'è già qualcosa di poco reale, forse, in un anello dopo 15 giorni. Abbiamo avuto anche dei momenti belli, e credo che le colpe siano di entrambi. Ma da noi, in Umbria, c'è un detto: "Quando ti rendi conto che Cristo non è morto di freddo…". Ecco, a un certo punto mi sono resa conto che Cristo non era morto di freddo, che era arrivato il momento di fare qualcosa».

Adesso come si sente?
«Serena, per la prima volta dopo tanto tempo. Le scenate sono lontane».

Pronta a rifarsi in amore?
«Ho una relazione complicata che vivo su Facebook. Ma sono single, secondo i miei canoni, perché non ho ricevuto una vera proposta».

Sul prossimo numero di Vanity Fair in edicola il 16 giugno l'intervista completa

Laura Chiatti nel backstage di Vanity Fair

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).