Belen, Naomi, Eli e Ilary, le regine dell'estate

14 agosto 2010 
<p>Belen, Naomi, Eli e Ilary, le regine dell'estate</p>
PHOTO COURTESY OF VANITY FAIR

Volendo tracciare un prime bilancio di mezza estate, le corone di regine della cronaca rosa vanno a Belen Rodriguez, Elisabetta Canalis, Naomi Campbell e Ilary Blasi. Sono loro le celebrità che hanno fatto più parlare. Non a caso tutte e quattro hanno conquistato l'ambita copertina di Vanity Fair.

Certo si tratta di storie molto diverse. Proviamo a ripercorrerle brevemente insieme, anche attraverso fotogallery e news che trovate cliccando.

Regina di Picche? Bélen. Lei, Fabrizio Corona lo ha lasciato davvero. Forse per pochi giorni, forse immergersi in una relazione ancor più complicata della precedente, forse per alimentare in modo scaltro il suo personaggio. Ma, che tra i due ci sia stata a luglio una vera rottura, e non un teatrino organizzato da due ottimi attori del gossip, è certo. Semmai, il sospetto è che Fabrizio Corona, simpatica canaglia che per far parlare di se darebbe fuoco al suo appartamento a Ferragosto, per non perdere la faccia da bello e dannato sciupafemmine, abbia fatto di tutto per recuperare, se non il cuore della sua Belen, almeno qualche foto che potesse giustamente generare il sospetto, di una grande truffa alla quale avrebbero abboccato tutti i tonni dell'informazione rosa.

Peccato che quando abbiamo intervistato Belen, che piangeva come una fontana raccontando la fine del suo amore, non ci è sembrata un'attrice da Oscar, ma una ragazza stremata da un rapporto che le ha riservato molti momenti felici, che l'ha fatta sentire una semidea, che le ha dato popolarità, che lei ha saputo sfruttare ottimamente dal punto di vista mediatico, ma che alla fine l'ha stressata al punto da farle dire basta. Questa è l'unica verità di una storia zeppa di bugie, intrighi tra guappi del giornalismo e furbetti senza patente, rotocalchi sull'orlo del baratro e paparazzi che vivono di bufale del passato e del presente. Torneranno insieme? Un bacio all'aeroporto non basta, ma è possibile, anche se poco augurabile. Sembra che Bèlen debba fare altro per salvaguardare la sua immagine dagli scandali che riabbracciare Corona.

La palma della regina di Quadri va a Elisabetta Canalis. Lei, per la prima volta con Vanity Fair, ha accettato di parlare della sua storia d'amore con George Clooney. È un'altra relazione che, da poco più di un anno a questa parte, anima i gossip. Tantissime le bufale, molte delle quali svelate proprio da Vanity, che circolano intorno alla coppia. Elisabetta però, dal suo quarier generale di Villa Oleandra a Laglio, ha saputo inquadrare bene la sua relazione e il conseguente boom di fama che questa ha aggiunto alla sua popolarità. Orgogliosa dei commenti ricevuti per la sua fora fisica immortalata sul Lago di Como dai paparazzi, furibonda per le critiche alla sua recitazione in inglese nel serial tv Leverage, la Canalis ha studiato una strategia mediatica che le ha consentito di raccogliere il massimo, con il minimo sforzo: quello di dire quanto sia innamorata del suo George.

Regina di Fiori, Naomi Campbell. Ha compiuto 40 anni prima dell'estate (22 maggio). E la cosa le ha dato grande serenità. Nell'intervista a Vanity Fair ha raccontanto: «Fisicamente sto bene. Mentalmente ho ancora voglia di fare. Non penso di andare in pensione». Malgrado la brutta storia della sua testimonianza al tribunale dell'Aja per i «diamanti insanguinati» che il dittatore liberiano Charles Taylor, imputato di crimini contro l'umanità, le ha regalato in omaggio alla sua bellezza, non ha perso il sorriso. Anzi, addia capricci, addio scenate, grandi abbarcci con il suo ex Flavio Briatore a Porto Cervo. E grandi baci per la moglie di lui, Elisabetta Gregoraci. Di chi è il merito di questa strasformazione in coincidenza con i suoi 25 anni di carriera? Il fidanzato-tuttofare Valdislav Doronin che le avrebbe dato equilibrio e serenità .


Infine regina di Cuori, Ilary Blasi. Cuore giallo-rosso, come il bikini sfoggiato a Sabaudia in onore dell'anno di rivincita calcistica della Roma capitanata dal marito Francesco Totti. Cuore di mamma che si è accontentata di quindici giorni di romanticismo tra la Florida, Caraibi e Saint Tropez, per trascorrere due mesi interi in casa con i figli Cristian e Chanel. Cuore di donna che sta crescendo e che a Vanity ha sciorinato le sue ricette, a base di sano egoismo, per un rapporto di coppia intenso e duraturo. La Blasi ha stupito con il suo ragionamento sui fidanzati-padroni, sul sesso, sulla voglia di libertà che le ragazze non devono perdere specialmente in un momento in cui nel Paese la violenza sulle donne è diventata cronaca quotidiana. Ilary non ha avuto bisogno di litigare con i paparazzi che l'assediano al mare, non ha polemizzato neanche sulla sua presunta cellulite che anzi ha ammesso candidamente di combattere da molti anni. E in più senza divismi ha fatto il tifo per due paggette coatte come Romina e Debora, le ragazze che sul litorale di Ostia hanno fatto sfoggio del loro romanesco parlando con il Tg di Sky.

Che ne pensate? Le motivazioni di questa classifica vi convincono? Lasciate i vostri commenti.

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
valeria 77 mesi fa

Ilary forever!

Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).