Caso Ruby: Corona: «Certo che ci sono foto delle feste ad Arcore»

11 novembre 2010 
<p>Caso Ruby: Corona: «Certo che ci sono foto delle feste ad
Arcore»</p>
PHOTO GETTY IMAGES

«Certo che ci sono le fotografie delle feste ad Arcore, e se io avessi continuato a lavorare...», ha detto Fabrizio Corona, parlando coi cronisti in una pausa del processo milanese d'appello sui foto ricatti.

È questo il suo commento sul caso Ruby, la giovane marocchina, ai tempi minorenne, che ha partecipato alle feste a casa del presidente del consiglio Silvio Berlusconi. Dopo aver spiegato che le fotografie dei party nella residenza del premier esistono, l'agente fotografico ha aggiunto che però «non c'é nessun giornale che le avrebbe mai pubblicate, né ci sono agenzie che le avrebbero proposte, perché nessun direttore ha il coraggio di pubblicarle, in quanto in Italia non c'é una vera libertà di stampa».

Poi, Corona ha spiegato che «quelle foto sono scattate in un ambiente privato e quindi per legge non sono pubblicabili». «Comunque», ha continuato, «oggi non me ne frega niente né di Lele Mora né di Ruby, perché qua mi gioco tre anni della mia vita».

Belén e Fabrizio innamorati a Roma

Fabrizio Corona fa il killer

Nina Moric: Mora ingannato come me

Lele Mora: «Ho avuto una relazione con Corona»



Corona: «Con Belén siamo solo amici (per ora)»

 



 

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Luisa 73 mesi fa

......a me schifo, lui e tutto il suo entourage.....e poi ha il coraggio di parlare di lavoro.....

jupiter 73 mesi fa

quest uomo mi fa tristezza!

Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).