Manoel de Oliveira, una samba a 101 anni

09 settembre 2010 
<p>Manoel de Oliveira, una samba a 101 anni</p>
PHOTO GETTY IMAGES

Nonostante i suoi centouno anni, Manoel de Oliveira è arrivato in laguna con il suo film Paineis de sao Vicente de Fora, visao poetica nella sezione Orizzonti del Festival. Carico di vitalità, il regista portoghese si è fatto prenotare da Marco Muller un tavolo all'Osteria al Mercà, il ristorante più buono e con il tasso più alto di divi del cinema al Lido. A gestire il ristorante insieme ai mariti, due ragazze brasiliane: Luzeni e Ines, che hanno coccolato il maestro con antipasti veneziani tipici accompagnati dal vino rosso e tra una portata e l'altra il regista ha chiesto di poter ballare una samba e ha improvvisato un ballo con Luzeni fin quando la moglie, 91 anni, è intervenuta a ballare con il suo compagno da ben 70 anni di vita.

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).