D'Annunzio & Friends

di Monica Tappa 

Dal 19 febbraio, a Pescara, la mostra rende omaggio a Gabriele D'Annunzio. Negli scatti di Alessio Consorte tutto il fascino voluttuoso delle atmosfere raccontate dal Vate nelle sue opere.

Monica Tappa

Monica Tappa

EditorScopri di piùLeggi tutti

<<>0
1/

La fotografia ha la straordinaria capacità di cristallizzare emozioni e svelare l'anima di un momento. Racconta, donandosi voluttuosa ed elegante in bianco e nero o sontuosa e spudorata negli scatti a colori agli occhi di chi guarda, storie a volte inattese.

Alessio Consorte fissa in questi scatti, visibili nell'atrio centrale dell'Aeroporto Internazionale d'Abruzzo, a Pescara, il fascino e le atmosfere dei romanzi di Gabriele D'Annunzio.

E quelle atmosfere si srotolano, davanti allo sguardo, come parole che si rincorrono nelle pagine di un libro e creano mondi che vanno al di là del reale. Scatti sensuali e raffinati, come le opere cui s'ispira. A volte teatrali, come la vita del Vate, che omaggiano.

Senza debiti nei confronti della morale e della convenzione. Sospesi. Un viaggio che vale la pena di compiere ...per ascoltare insieme la fuga degli attimi e il battito di quel cuore (cit. Il Piacere, Gabriele D'Annunzio, 1888).

Anche se a scuola, magari, la pioggia nel pineto l'abbiamo odiata.


Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alla newsletter di Style.it