130 volte Henri Cartier-Bresson. A Torino

di Marina Lanza 

Al Palazzo Reale di Torino una mostra con 130 immagini di Henri Cartier-Bresson, il fotografo considerato "l'occhio del secolo"

Marina Lanza

Marina Lanza

EditorScopri di piùLeggi tutti

<<>0
1/

AGGIORNAMENTO: vista la grande affluenza alla mostra (a fine giugno i visitatori sono stati più di 30.000), gli organizzatori hanno deciso di prorogare la durata dell'esposizione fino al 9 settembre.
Se capitate a Torino nei prossimi mesi... è una tappa obbligata, e consigliata!


"Fotografare: è porre sulla stessa linea di mira la testa, l'occhio, il cuore. E' un modo di vivere" (
Henri Cartier-Bresson)

Oltre 130 foto in bianco e nero, scattate fra i primi anni '30 e la fine degli anni '70, raccontano la storia di uno sguardo eccezionale. Quello di un fotografo che fu definito "L'occhio del secolo": Henri Cartier -Bresson. Molte le conosciamo già bene, ci sono passate inevitabilmente davanti agli occhi, sono documenti di un'intensità rara, che ci hanno catturato ed emozionato, e sono rimasti come monoliti nel nostro immaginario: ormai, per noi, quei decenni hanno il volto dei suoi scatti.

Nel corso della sua lunga carriera, Henri Cartier-Bresson ha riportato grandi movimenti artistici, politici, sociali, come la Cina alla fine del Kuotmintang, il funerale di Mahatma Gandhi in India, il campo di deportazione di Dessau in Germania, nel 1945. Sia in quelle situazioni così come in episodi del quotidiano, il fotografo ha colto istanti perfetti, con un rapporto intuitivo e organico tra luce, geometrie, luogo, soggetti, spesso anonimi, e forse, proprio per questo, di valenza universale.

Photografe è il titolo della mostra, ospitata nelle magnifiche sale del Palazzo Reale di Torino, è organizzata da Silvana Editoriale e nasce dalla collaborazione con la Fondazione Henri Cartier-Bresson e con la Magnum Photos, l'agenzia fondata nel 1947 proprio da Henri Cartier-Bresson assieme a Robert Capa e David Seymour, tra gli altri.

 

Cosa: Photographe di Henri Cartier-Bresson / Magnum Photos

Dove: Palazzo Reale, Piazzetta Reale 1, Torino

Quando: fino al 24 giugno 2012 (prorogata fino al 9 settembre 2012)

Orari: dal martedì alla domenica 9,30 - 18,30. Ultimo ingresso alle 18. Chiuso il lunedì.

Biglietti: Intero 6 €. Ridotto 4 € per ragazzi dai 13 ai 18 anni, aziende convenzionate, possessori di un biglietto di ingresso per il Palazzo Reale. Omaggio per bambini da 0 ai 12 anni e portatori di handicap.

DA STYLE.IT

  • News

    Family every Day, il web risponde al Family Day

    Family every Day, il web risponde al Family Day

  • News

    Bansky, nuova opera dedicata ai "miserabili" di Calais

    Bansky, nuova opera dedicata ai "miserabili" di Calais

  • News

    Asterix e Obelix contro il terrorismo #JeSuisParis

    Asterix e Obelix contro il terrorismo #JeSuisParis

  • News

    Parigi, è il giorno dell'omaggio alle vittime

    Parigi, è il giorno dell'omaggio alle vittime


Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alla newsletter di Style.it