Bat night: la notte dei pipistrelli

di Antonella Gemma Tereo 

Ogni scusa è buona per partire. Bando alla paura, quindi: in un battito di ali si prepara la valigia e... si parte!

Antonella Gemma Tereo

Antonella Gemma Tereo

ContributorScopri di piùLeggi tutti


Avete paura dei pipistrelli?
 Ecco una buona occasione per esorcizzare il vostro timore!

Avete paura dei pipistrelli?
Ecco una buona occasione per esorcizzare il vostro timore!

Sono moltissime le proposte viaggio a tema per celebrare la 16° edizione dell'International Bat Night.

In Europa, più precisamente in Croazia la notte dei pipistrelli la si può vivere nel Parco naturale del Papuk, dove i volatili hanno fissato il loro habitat.

Se volete festeggiare l'evento in tutta comodità invece c'è chi tra il 25 e 26 agosto suggerisce di trascorrere la notte a Firenze, in un'accogliente camera con arredo e tendaggio di pregio che un viveur come Batman potrebbe gradire. Serviti in camera per l'occasione un cocktail alcolico "black" a base di frutti di bosco, canapé mignon e olive nere da gustare però rigorosamente dietro una misteriosa maschera da batman o da catwoman (da Be.ONE Art and Luxury Home di Firenze, a 230 euro a camera per notte).

Invece a 240 euro a persona (tassa di soggiorno esclusa) in Carinzia, è possibile seguire un vero itinerario a tema. A Koetschach Mauthen, il Schlank Schlemmer Hotel Kuerschner propone un pacchetto con 3 pernottamenti in camera doppia Cellon con mezza pensione estesa, una cena nel giardino dell'albergo con un "Bat-cocktail" ed una visita del museo dei pipistrelli a Feistritz, ma solo dopo aver fatto un'escursione nella stalla dell'albergo, dove potrete sbirciare ed osservare i pipistrelli ...vivi.

Sempre valido invece l'invito al  London Wetland Centre. Nella City infatti c'è la possibilità di effettuare le Big Bat Walks (in calendario anche per il 30 di agosto), soggiornando all'One Aldwich di Londra (camera doppia a notte da 250 euro).

Ma torniamo in Italia: una Bat Night sui fra le bellezze naturalistiche di Bologna l'organizza il Parco Regionale Gessi Bolognesi e Calanchi dell'Abbadessa (BO). Indossando comode calzature da trekking (e prenotando al numero 051/6254821) si parteciperà gratuitamente ad un'escursione per l'avvistamento e l'osservazione dei mammiferi volanti.

Anche a Bergamo, il Museo delle Scienze segnala una bat-serata: dalle 21 alle 23 escursione guidata per approfondire il mondo dei pipistrelli.

Se il sabato notte volete invece gustarvi un aperitivo ad hoc sul tema del mammifero, a base di black mojito alla liquirizia o birra del ducato con salame di Cremona, grana padano e salatini (in perfetto stile metropolitano e contemporaneo per un Batman in borghese, no?) servitevi col pacchetto proposto a partire da 55 euro a notte in camera doppia superior e prima colazione inclusa all'Hotel Continental di Cremona.

Tutto è pronto per celebrare questa specie protetta (e l'attesa dell'uscita in Italia del film Batman al cinema) al La Francesca Resort di Bonassola nei pressi di La Spezia. Qui, per chi sceglie il soggiorno settimanale (1.100 euro in appartamento per due adulti più un bambino) si ha in omaggio la cena al Ristorante Rosadimare la sera della Bat Night, sabato 25 agosto e la location è davvero eccezionale: una terrazza a picco sul mare, ottimo punto di osservazione per scovare i "nidi" dei piccoli che si rifugiano fra le rocce circostanti.

E se viaggiate con i vostri cuccioli (pardon, bambini!) la Bat Night del Garda Trentino offre la possibilità di incontrare chirotterologi di fama internazionale pronti a svelare segreti e curiosità dell'unico mammifero al mondo capace di volare.
Escursioni a partire da 5 euro, in nottata, presso la riserva naturale del Monte Brione, dove piccoli e grandi "bat" watcher partiranno con torcia, visore notturno, richiami sonori per rapaci e, naturalmente, bat detector.

DA STYLE.IT

  • Viaggi

    20 mete a 2 passi da Milano

    Un viaggio alla scoperta della Lombardia, delle sue tradizioni culinarie e del suo patrimonio artistico

  • Casa

    Renault Zoe: guidare Zen

    Fa bene a chi la usa e all'ambiente. Si chiama Zoe ed è la nuova auto elettrica di Renault. E da oggi è anche Zen

  • Cucina

    Food Blogger Diary: Cantine Aperte a Masseria Altemura

    Cantine Aperte può essere l’occasione giusta per avvicinarsi all’arte del wine tasting. Ecco la mia esperienza in Puglia in una delle Tenute Zonin

  • Viaggi

    A passeggio nei parchi con Google Streetview

    Il ministero dell’Ambiente lancia con BigG un nuovo progetto per scoprire online i sentieri del Gran Paradiso e delle riserve d’Abruzzo e della Sila. E sono già in cantiere nuove aree naturali, per programmare la tua escursione dal Pc


Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alla newsletter di Style.it