È un «Mondo Papero!»

di Margot  Silva 

Claudio Sciarrone, fumettista d'eccezione, paperizza in una mostra al Museo del Fumetto di Milano, i miti della cultura pop. Vi immaginate Quentin Tarantino o Bud Spencer con il becco?

Margot  Silva

Margot  Silva

ContributorLeggi tutti

<<>0
1/

Riuscite a immaginarvi i Duran Duran, Quentin Tarantino o Bud Spencer e Terence Hill con il becco?

Claudio Sciarrone, uno dei migliori disegnatori e fumettisti in forza a Disney Italia, lo fa attraverso la mostra "Mondo Papero!" con cui festeggia i suoi 40 anni e i 20 di carriera. Attori di film e telefilm, cantanti e icone simbolo della cultura pop degli ultimi dieci anni sono stati "paperizzati", un omaggio personale alla cultura dell'intrattenimento e della narrativa che hanno formato Sciarrone.

Le opere digitali e realizzate in maxi formato immergono completamente lo spettatore, rendendolo partecipe del processo creativo dell'autore.
Un viaggio nel mondo del fumetto con protagonisti paperi d'eccezione: da i cugini Duke di Hazzard, ai volti di Stanley Kubrick e Jack Nicholson in una paperizzazione speciale di Shining, passando poi a Bud Spencer e Terence Hill in "Trinità" e altri miti cinematografici come Quentin Tarantino e  poi la musica, tra Duran Duran e Iron Maiden, fino alla dance anni 80 di Sabrina Salerno.
"Mondo Papero!" è ospitata nelle sale di Wow Spazio Fumetto - Museo del Fumetto di Milano - dal 20 ottobre al 4 novembre.

Leggi anche

>> A Milano la mostra di Pablo Picasso

DA STYLE.IT

  • News

    Family every Day, il web risponde al Family Day

    Family every Day, il web risponde al Family Day

  • News

    Bansky, nuova opera dedicata ai "miserabili" di Calais

    Bansky, nuova opera dedicata ai "miserabili" di Calais

  • News

    Asterix e Obelix contro il terrorismo #JeSuisParis

    Asterix e Obelix contro il terrorismo #JeSuisParis

  • News

    Parigi, è il giorno dell'omaggio alle vittime

    Parigi, è il giorno dell'omaggio alle vittime


Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alla newsletter di Style.it