Les Journées Particulières 2013

di Inés Bahia 

I brand del Gruppo LMVH danno il via alla seconda edizione delle Journées Particulières. Per celebrare l'eccellenza e l'eleganza artigianale, il 15 e 16 giugno le maison apriranno al pubblico più di quaranta siti tra Francia, Spagna, Polonia, Svizzera, Inghilterra e Italia

Inés Bahia

Inés Bahia

ContributorScopri di piùLeggi tutti


La locandina dell'evento

La locandina dell'evento

Come l'anno scorso Les Journées Particulières, mostreranno i dietro le quinte dell'artigianato di alta qualità, aprendo al pubblico i  luoghi speciali - cantine, atelier, case di famiglia, boutique storiche - dove nascono e sono prodotti i manufatti della holding LVMH, Louis Vuitton Moët Hennessy S.A.

Il significato profondo delle JP è, non solo festeggiare il prestigio delle manifatture delle Maison del gruppo, ma anche dare risalto ai mestieri e alla sapienza del fare artigianale, tratti salienti del gruppo LVMH.

Tra i vari siti d'eccellenza artigianale, che saranno aperti durante le JP, vi sono a Parigi la Maison Dior in avenue Montaigne con  la casa di Louis Vuitton e il suo atelier a d'Asnières e il laboratorio di calzature su misura di Berluti. Inoltre quest'anno, per la prima volta, saranno accessibili anche: la sede dell'azienda di Guerlain a Orphin (Rambouillet), il laboratorio Vuitton a Marsaz (dipartimento della Drôme), i vitigni di Numanthia in Spagna, e le sedi produttive dei brand di orologeria Zenith, Tag Heuer e Hublot in Svizzera.

In Italia i luoghi delle Journées Particuliéres 2013 saranno sparsi tra Milano, Roma, Firenze e la provincia di Venezia, per un percorso alla scoperta dell'eccellenza artigiana italiana by LVMH.

A Milano, Acqua di Parma, presso la sua boutique di via Gesù  darà la possibilità di scoprire dal vivo la maestria degli artigiani di AdP che mostreranno al pubblico le tecniche di produzione di articoli di pelletteria, di rasoi e pennelli da barba. Inoltre, sarà possibile visitare anche la barberia Acqua di Parma.

A Roma, invece, Bulgari, nella sua bottega storica in via Condotti 61, metterà in mostra pezzi da collezioni private della famiglia, esposte nei saloni. In più sarà possibile vedere al lavoro gli artigiani.

Invece, a Firenze, la Bulgari Accessori, nata nel 1995 dall'acquisizione e ristrutturazione di una bottega artigiana attiva dal 1969, nel suo atelier permetterà al pubblico di assistere ad alcune fasi di produzione di una borsa: dall'ideazione creativa alla realizzazione materiale.

A Castelfiorentino (FI), Emilio Pucci aprirà ai visitatori la dimora toscana della sua famiglia: la Villa di Granaiolo, struttura risalente al XVI. Nella cornice suggestiva della villa, immersa nel giardino ristrutturato negli anni '70 da Gae Aulenti, il mondo dei colori e degli stampati by Pucci racconteranno ai visitatori la storia della Maison.

Palazzo Fendi, in Largo C. Goldoni a Roma, aprirà le sue porte ai visitatori. L'edificio, del XIX sec, acquisito dalla casa di Moda nel 2005 e ristrutturato dall'architetto Marino, ospita l'atelier Fendi, insieme ai suoi laboratori e squadra creativa. Durante la manifestazione, alcuni mastri sellai romani, specializzati nella realizzazione di pezzi unici di pelletteria, mostreranno al pubblico come si confeziona una pelliccia.

Infine, a Fiesso D'Artico (VE), comune della Riviera del Brenta famosa in tutto il mondo per la produzione di calzature di alta qualità, sarà possibile visitare la Manufacture de Soulieres di Louis Vuitton. La struttura del brand francese, progettata da Jean-Marc Sandrolini e inaugurata nel 2009, comprende: l'ufficio stile, i laboratori di produzione insieme a un centro di formazione e una galleria d'arte.

Per maggiori informazioni: www.lesjourneesparticulieres.it

DA STYLE.IT

  • News

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

  • News

    Arrestata infermiera killer a Piombino

    Arrestata infermiera killer a Piombino

  • News

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

  • News

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio


Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alla newsletter di Style.it