Seychelles a misura di bambino

di Elvia Grazi 

Paradiso per innamorati? Non solo, l'isola della Digue si gira in bicicletta, non ci sono auto e la notte, in cielo, le stelle sono così luminose che le costellazioni sono visibili ad occhio nudo.

Elvia Grazi

Elvia Grazi

ContributorScopri di piùLeggi tutti

<<>0
0/

Guardi i depliant delle Seychelles, lasci vagare lo sguardo su quelle spiagge di borotalco, con le rocce granitiche che sembrano sculture e pensi: "è una perfetta cornice per due innamorati". Esclusive, romantiche, rifugi dell'amore, è così che ce le vendono, ma queste isole sono qualcosa di diverso e di più.

La Digue, in particolare, è un paradiso soprattutto per i bambini : non ci sono auto, i taxy sono carretti trainati da buoi e si può girare l'intera isola in bicicletta. Le strade sono tutte lastricate per cui facilissime da percorrere e ad ogni angolo c'è qualcuno che affitta biciclette, di ogni tipo, colore e misura (ci sono anche i tandem!). Per cui non è raro vedere famiglie intere su due ruote: mamma, papà e magari un paio di pargoletti, tutti a pedalare insieme in allegria.

Conoscete un altro posto così al mondo? Sull'isola di Praslin invece è imperdibile la Vallee de Mai, patrimonio mondiale dell'Unesco, nonché l'unico posto dell'intero globo, dove cresce il Coco de mer un albero che è oggetto di molti miti e leggende. Non c'è bimbo che non vi entri e con il naso all'insù non pensi: "ecco il regno di Avatar!".

Info utili: la lingua ufficiale è il Creolo, una variante dialettale del francese, molto musicale, sembra una nenia. Chiunque comunque parla sia il francese che l'inglese

Fuso orario: 3 ore avanti rispetto all'Italia (2 ore quando da noi  c'è l'ora legale)

Moneta: la moneta corrente è la Rupia Seychellese (Rs) . Al cambio attuale un euro vale circa 15 rupie e con 100 rupie si affitta una bici per tutto il giorno

Ricettività alberghiera: non mancano i resort esclusivi, per i bimbi però sono molto meglio le Guest house, più economiche e a conduzione familiare. Non serve mettersi in ghingheri, si fa colazione anche con il costumino e le infradito!

Come arrivare: con un volo Ethiopian Airlines in partenza Milano o Roma. Sufficientemente economico garantisce però un ottimo standard di servizi. Si può scegliere addirittura tra tre menù : di pesce, carne o vegetariano. Si atterra a Mahè a 12 chilometri dalla capitale Victoria e poi di lì con un altro volo di soli 15 minuti ( o con un traghetto veloce in un'ora)  si arriva a Praslin. Da qui partono a tutte le ore i traghetti che in una ventina di minuti sbarcano alla Digue.

DA STYLE.IT

  • Mamma

    La crescita del neonato e del bambino

    A che ritmi cresce un neonato? Quali sono i parametri da tenere in considerazione? Ecco il parere dell’esperto.

  • Mamma

    Le coliche nel lattante: cause e rimedi

    Colpiscono il neonato nei primi mesi, ma ancora non si capisce da cosa possano derivare e come farle passare. Qui il parere dell’esperto.

  • Mamma

    Svezzamento: tutto quello che devi sapere

    Lo svezzamento è un argomento delicato e molto vasto: a causa del mare magnum di pareri e consigli, le mamme non sanno più dove sbattere la testa. Qui il parere dell’esperto.

  • Mamma

    Storie di mamme: le pappe bio di Mamma M’Ama

    Tre mamme alla ricerca della pappa perfetta da dare ai loro bambini: gustosa, nutriente, ma soprattutto sana. Sul mercato ancora non c’era e allora… l’hanno inventata loro!