48 ore a Berlino

di Lorena Sironi 

Due giorni, brevi ma intensi, nella capitale più rock d'Europa

Lorena Sironi

Lorena Sironi

EditorScopri di piùLeggi tutti

<<>0
0/

Intensa, bohémien e futurista. Credo che Berlino possa essere riassunta con questi tre aggettivi. Una città in continua evoluzione (il 3 giugno sarà inaugurato il nuovissimo Willy Brandt Brandenburg Airport) e dalle mille sfaccettature, dove si respira aria di libertà e dove le persone non hanno paura di sperimentare anche con idee trasgressive. Un tripudio di gallerie d'arte, cortili reinterpretati in un mix, vivace e colorato, di attrazioni per i turisti, bistrot pittoreschi dove la cucina tedesca incontra i gusti internazionali, luoghi di memoria e musei che raccontano la storia di una città prima soffocata dal nazismo e poi divisa dal comunismo.  Non mancano occasioni di incontri culturali, da strada, hotel dal design iper-moderno e negozi di moda dove scovare pezzi vintage introvabile altrove. Insomma, Berlino è una città che si ama, senza riserve e senza remore!

VEDI ANCHE:

PRIMAVERA 2012:MUSEI A BERLINO

BERLINO IN DETTAGLIO

A BERLINO CON IL PASSEGGINO

10 LOCALI BABY FRIENDLY A BERLINO

DA STYLE.IT

  • Viaggi

    #ViaggiCheAmo

    Una mostra a Milano per chi ama viaggiare

  • Viaggi

    Si cambia musica! Una vacanza a ritmo di rock!

    Un viaggio in tour con le band che hanno fatto la storia della musica rock secondo Hotels.com

  • Viaggi

    Concerti 2014

    Le date dei concerti, i tour, gli spettacoli

  • Viaggi

    Dove andare in vacanza nel 2014? Te lo dice l'oroscopo!

    Ecco i consigli per le destinazioni più adatte segno per segno


Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alla newsletter di Style.it