La Cambogia vista con gli occhi di un fotografo

di Marco  Brivio 

Diario di viaggio nel regno Khmer di un fotografo professionista, con idee di itinerario, dritte per scatti memorabili e buoni consigli

Marco  Brivio

Marco  Brivio

Leggi tutti

<<>0
1/

Sin da quando il viaggiatore francese Mouhot, imbattutosi quasi per caso nei templi di Angkor nel XIX secolo, ne decantò le straordinarie bellezze in Occidente, questo complesso di siti archeologici ha rappresentato per ogni viaggiatore una pietra miliare da visitare e assaporare.

Ci troviamo in Cambogia, nei dintorni di Siem Reap, collegata da comodi voli giornalieri con Bangkok e Singapore ed immersa nella campagna cambogiana ricca di risaie e palmeti rigogliosi.

Il visto si ottiene all'arrivo al piccolo aereoporto in stile khmer, da cui con un breve tragitto si raggiunge il centro della piccola cittadina tanto cara a Tiziano Terzani che da qui testimoniò con le sue corrispondenze negli anni '70 gli orrori del regime di Pol Pot, adesso raccolte nel libro "Dispacci dalla Cambogia".

Info sull'autore, Marco Brivio: www.marcobrivio.com

>> Per imparare a fotografare, puoi andare alle Canarie!

>> Qui trovi altre informazioni utili, per un tour in Cambogia.

>> Con uno scatto, puoi diventare un protagonista nel sito ufficiale di Armani.

>> E poi, c'è il concorso! Fotografa uno sport e vinci la Londra Olimpica!

DA STYLE.IT

  • News

    Family every Day, il web risponde al Family Day

    Family every Day, il web risponde al Family Day

  • News

    Bansky, nuova opera dedicata ai "miserabili" di Calais

    Bansky, nuova opera dedicata ai "miserabili" di Calais

  • News

    Asterix e Obelix contro il terrorismo #JeSuisParis

    Asterix e Obelix contro il terrorismo #JeSuisParis

  • News

    Parigi, è il giorno dell'omaggio alle vittime

    Parigi, è il giorno dell'omaggio alle vittime


Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alla newsletter di Style.it