Scopri con noi le meraviglie di Gerusalemme

di Francesca Binfarè 

La città Santa rivela i suoi segreti grazie alla tradizione, alla sua storia e all'incontro con la modernità. Il mix risulta molto affascinante, un intreccio di fede, religione e divertimento: tutto da scoprire

Francesca Binfarè

Francesca Binfarè

ContributorLeggi tutti

<<>0
1/

Esistono due Gerusalemme, una terrena e una celeste.
Il suo nome stesso, Yerushalayim, è plurale. Gerusalemme, infatti, è spirituale e umana, mescola preghiere e divertimento: anche chi non è spinto dalla fede può scoprire una città unica al mondo.
Archeologia, negozi, spettacoli, locali: una metropoli dai colori chiari, vivace e frizzante, e per niente antica.

Quando si cammina per le strade di Gerusalemme ci si sente al sicuro: valgono le raccomandazioni di sempre, niente di più.
L'abbigliamento deve essere rispettoso della sacralità di certi luoghi: meglio se mettete in valigia gonne al ginocchio e pantaloni lunghi. Bisogna avere una giacca o un foulard per coprirsi le spalle. Acqua, cappellino, occhiali da sole sempre a portata di mano.

Una raccomandazione è d'obbligo: è necessario presentarsi con largo anticipo all'aeroporto, sia all'andata sia al ritorno; inutile fare il check in online, i bagagli vengono tutti controllati.
Finire nelle maglie dei controlli più stretti - molto frequenti - significa passare lungo una rigida trafila che richiede circa un'ora e mezza di tempo (controllo bagagli e domande relative al viaggio).

Ma vale la pena, per scoprire Gerusalemme.

DA STYLE.IT

  • News

    Family every Day, il web risponde al Family Day

    Family every Day, il web risponde al Family Day

  • News

    Bansky, nuova opera dedicata ai "miserabili" di Calais

    Bansky, nuova opera dedicata ai "miserabili" di Calais

  • News

    Asterix e Obelix contro il terrorismo #JeSuisParis

    Asterix e Obelix contro il terrorismo #JeSuisParis

  • News

    Parigi, è il giorno dell'omaggio alle vittime

    Parigi, è il giorno dell'omaggio alle vittime


Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alla newsletter di Style.it