The Chedi Andermatt,
il lusso del futuro

di Margot  Silva 

Andermatt, vicino al Passo San Gottardo, abbandona lo status di tradizionale paese di montagna per diventare meta decisamente chic. Con il 5 stelle Superior The Chedi, nuove abitazioni in pieno centro, un campo da golf e il comprensorio sciistico pronto per essere ampliato, la rivoluzione si chiama lusso

Margot  Silva

Margot  Silva

ContributorLeggi tutti

<<>0
1/

Andermatt, nel cuore della Svizzera vicino al passo San Gottardo, è un tranquillo paesino di montagna, eletto a mecca dagli amanti del freeride. Ma la rivoluzione è dietro l'angolo. Infatti, a fine 2013 verrà inaugurato The Chedi Andermatt, una struttura alberghiera 5 stelle Superior con annessi appartamenti dello stesso livello: la prima tappa per diventare la prossima località sciistica chic. Una nuova St. Moritz, insomma.

Abbiamo voluto dare un'occhiata al futuro, visitando la struttura - caschetto in testa per ragioni di sicurezza - mentre i lavori sono ancora in corso. E procedono a buon ritmo. L'obiettivo è quello di realizzare un hotel moderno che si inserisca alla perfezione nella bellezza del paesaggio circostante, senza stridere con lo stile del centro abitato.

La prima cosa che affascina sono le grandi vetrate, che danno l'impressione di trovarsi proprio immersi nella neve, ma restando al caldo! Tutti gli spazi sono comunicanti e la reception non è altro che un accogliente bar, per sentirsi subito a proprio agio.

Quello che sarà il primo The Chedi in Europa si compone di 50 stanze d'albergo, 64 appartamenti in hotel, 6 attici maisonnette, 42 appartamenti in residence e 7 loft. Diversi piaceri gourmet tra cui un ristorante con cucina asiatica e uno giapponese, un'enoteca con fumoir, un bar après-ski e servizio in camera 24 ore su 24. Non può di certo mancare l'oasi benessere con Spa, che comprende un'area relax, una sala Pilates e le strutture idrotermali come la sauna finlandese, il bagno di vapore con cristalli, ginseng pool e la piscina, al bordo della quale ci si può rilassare su speciali divanetti, ognuno dotato di un camino personale.

Il lusso che verrà può già essere assaporato nella mock-up room, una stanza-modello di 52 metri quadri progettata da Jean Michel Gathy. Il designer ha scelto uno stile ultra moderno che usa il legno come materiale principale, ma con evidenti richiami agli anni Cinquanta e Sessanta. Rilassandosi nella vasca da bagno si ha una vista spettacolare sulle Alpi e si può godere del camino, sia dall'interno sia dalla terrazza esterna.

Il rinnovamento di Andermatt passa anche dalla costruzione di un vero e proprio eco-villaggio, la cui parola d'ordine è sostenibilità. Tutte le costruzioni sono in piena conformità con gli standard Minergie, etichetta che certifica il rispetto dell'efficienza energetica.

Anche le 42 case che verranno costruite nella zona pedonale e le 25 ville esclusive sono in perfetto stile alpine chic. A fare da cornice a tutto questo un campo da golf 18 buche che sarà pronto già per l'estate.

Nella rivoluzione di lusso, Andermatt Swiss Alps non perde la sua impronta originale: un comprensorio sciistico mozzafiato che arriva fino a 3.000 metri di altezza (si scia fino a giugno) e che sta per essere ampliato grazie all'accordo tra Andermatt-Sedrun Sport Ag, progetto che vanta un consulente d'eccezione: l'ex campione olimpico Bernhard Russi. 25 impianti e 120 chilometri di piste collegheranno le località di Andermatt e Sedrun attraverso il passo Oberalp. Oggi per poter sciare da una parte all'altra bisogna, invece, prendere il trenino.

Se la terrazza di Sedrun, sempre al sole, è ideale per le famiglie e i bambini che vogliono imparare a sciare, l'imponente Gemsstock fa letteralmente perdere la testa agli sciatori più esperti. Dopo due tronconi di funivia e con la Russi Run - la pista in onore del campione - che ci aspetta (magari non da fare a 175 chilometri all'ora come lui!) ci si sente davvero in cima al mondo. Soprattutto se con te c'è Russi in persona che, "accarezzando la neve", ti porta giù anche se nevica e c'è una nebbia che non si vede nulla.

Guarda la gallery e scopri l'Andermatt di oggi e quella che verrà.

Info: www.makingofandermatt.ch, www.andermatt-swissalps.ch, www.orascomdh.com.

LEGGI ANCHE:

>> Pragelato Vialattea: la dolce vita è sulla neve

DA STYLE.IT

  • News

    Family every Day, il web risponde al Family Day

    Family every Day, il web risponde al Family Day

  • News

    Bansky, nuova opera dedicata ai "miserabili" di Calais

    Bansky, nuova opera dedicata ai "miserabili" di Calais

  • News

    Asterix e Obelix contro il terrorismo #JeSuisParis

    Asterix e Obelix contro il terrorismo #JeSuisParis

  • News

    Parigi, è il giorno dell'omaggio alle vittime

    Parigi, è il giorno dell'omaggio alle vittime


Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alla newsletter di Style.it