A Milano l'hotel firmato Armani

di Antonella Gemma Tereo 

Dopo Dubai, la Armani Hotels & Resorts presenta una seconda location sulla ribalta mondiale

Antonella Gemma Tereo

Antonella Gemma Tereo

ContributorScopri di piùLeggi tutti

<<>0
1/

Anche Milano ha il suo Armani Hotel. Dopo Dubai infatti, la Armani Hotels & Resorts sfoggia da ieri una seconda location sulla ribalta mondiale.

È stato appena inaugurato infatti l'Armani Hotel Milano, in via Manzoni 31, nel cuore del prestigioso Quadrilatero della Moda, il lussodecrinato nel più puro stile del brand.

«Mi sono concentrato su ciò che volevo offrire seguendo la mia personale visione dell'estetica e un'idea precisa del comfort» ha spiegato lo stilista.

Stanze e suite si snodano secondo diverse tipologie: l'Armani Deluxe sfiora i 45 metri quadrati mentre le suite Armani Signature e Armani Presidential, variano dai 170 ai 200 metri quadrati.

Studiate con doppie altezze, scale dal forte impatto architettonico ed accorgimenti hi-tech, le camere dell'hotel declinano l'ospitalità italiana con eleganza e stile. Novità di rilievo nel reparto lifestyle.

Lì lo stilista ha pensato ad una figura nuova: il Lifestyle Manager, punto di riferimento per i clienti, per soddisfare bisogni e desideri con un'assistenza continua e discreta, aggiungendo altri servizi oltre alla SPA e a un ristorante top quality.

L'hotel, proprio sopra il concept store milanese dello stilista, segna quasi il connubio ideale del mondo della moda con quello dell'hotellerie di classe. Ed è pronto ovviamente anche il sito internet ufficiale, Armanihotels.com per raccogliere le prime prenotazioni.

Obiettivo (centrato) è stupire anche nella capitale fashion d'Italia, sfilando stavolta sulla passerella dell'ospitalità d'eccellenza.


Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alla newsletter di Style.it