Teatro montano

di Marta Ghelma 

Benvenuti al Sacro Monte di Varallo, il "Gran Teatro montano" della Valsesia

Marta Ghelma

Marta Ghelma

ContributorScopri di piùLeggi tutti

<<>0
1/

Giovanni Testori definì "Gran Teatro montano" questo straordinario luogo dove sacralità e natura incontaminata si sovrappongono con stupefacente armonia.

Il fondatore di questo "Patrimonio dell'Umanità" era un frate francescano del XV° secolo, Bernardino Caimi da Milano, ex guardiano del Sacro Sepolcro. Fu Caimi a scegliere lo sperone di roccia sovrastante la cittadina di Varallo Sesia, per erigere una "Nuova Gerusalemme".

Le immagini che vi propone l'obiettivo di mio padre rappresentano alcuni particolari di due cappelle che fanno parte del "complesso di Betlem", dove si contempla la Natività di Gesù e la visita dei Magi.

Il complesso del Sacro Monte di Varallo è composto da 42 cappelle affrescate e plasmate, con statue di straordinaria veridicità, da artisti dell'epoca, tra i quali: Gaudenzio Ferrari, Bernardino Lanino, Tanzio da Varallo, Morazzone, Tabacchetti.

Buona visione e...buone feste!

DA STYLE.IT

  • Viaggi

    #ViaggiCheAmo

    Una mostra a Milano per chi ama viaggiare

  • Viaggi

    Si cambia musica! Una vacanza a ritmo di rock!

    Un viaggio in tour con le band che hanno fatto la storia della musica rock secondo Hotels.com

  • Viaggi

    Concerti 2014

    Le date dei concerti, i tour, gli spettacoli

  • Viaggi

    Dove andare in vacanza nel 2014? Te lo dice l'oroscopo!

    Ecco i consigli per le destinazioni più adatte segno per segno


Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alla newsletter di Style.it