Gli hotel-museo più belli del mondo

di Annalisa Costantino 

Dipinti, installazioni artistiche, sculture e complementi d'arredo d'autore: è esplosa l'arte-mania. Ecco le sei destinazioni «all over the world» dove vivere un soggiorno unico

Annalisa Costantino

Annalisa Costantino

ContributorScopri di piùLeggi tutti

<<>0
1/

Viaggiare, si sa, è un piacere. Se poi si ha la possibilità di scegliere tra hotel esclusivi, nel cuore di una capitale o vista mare,  è ancora meglio!

Da Madrid a Roma, da New York a Londra, è scoppiato il boom degli hotel-museo che, oltre ad un'ospitalità d'eccellenza, offrono un'esperienza davvero unica, tra arte contemporanea e antica, sculture ed elementi decorativi. La parola d'ordine è arte, declinata in tutte le sue forme.

Al turista sempre più esigente non basta più il classico concetto di ospitalità a cinque stelle. Ora, i globetrotter cercano un ambiente unico, in cui vivere emozioni che perdurino nel tempo: non più un turismo "mordi e fuggi", ma qualcosa che permetta di ricordarsi a lungo di un indirizzo. Ed è per rispondere a queste esigenze che nascono gli hotel-museo, dove l'ospite può far colazione osservando un Picasso, addormentarsi ammirando un'opera del Movimento Artistico Color Field, assaporare piatti creativi contemplando quadri di Schifano o Cascella.

Per gli amanti dell'arte, in tutte le sue forme ed espressioni, ecco una mini-guida per scoprire gli hotel-museo più belli, eleganti e particolari.

>> I dieci hotel con le piscine più belle del mondo

DA STYLE.IT

  • News

    Family every Day, il web risponde al Family Day

    Family every Day, il web risponde al Family Day

  • News

    Bansky, nuova opera dedicata ai "miserabili" di Calais

    Bansky, nuova opera dedicata ai "miserabili" di Calais

  • News

    Asterix e Obelix contro il terrorismo #JeSuisParis

    Asterix e Obelix contro il terrorismo #JeSuisParis

  • News

    Parigi, è il giorno dell'omaggio alle vittime

    Parigi, è il giorno dell'omaggio alle vittime


Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alla newsletter di Style.it