E se i Maya avessero ragione?

di Margot  Silva 

Il 21 dicembre il mondo forse finirà. Nell'incertezza, tanto vale organizzare un viaggio di quelli che non si scordano mai. Lusso, paradisi esotici o adrenalina pura, voi cosa scegliete? Ecco le proposte di Trivago per un'ultima notte da fine del mondo

Margot  Silva

Margot  Silva

ContributorLeggi tutti

<<>0
1/

Il 21 dicembre il mondo finirà per davvero? Bene, visto che per ora non ci è dato saperlo, tanto vale organizzarsi un viaggetto non pensando al ritorno. In fondo, quale occasione migliore per  togliersi uno sfizio e fare qualcosa un po' sopra le righe? Le decisioni migliori non si prendono di certo quando il tempo scorre nella monotonia della quotidianità, ma quando si è sicuri di dover cogliere l'attimo fuggente perché, poi, potrebbe essere troppo tardi.

Il 21 dicembre si chiude il tredicesimo ciclo del calendario Maya, non importa se appartenete alle fila degli scettici o degli apocalittici, non potete aspettare la fatidica data standovene con le mani in mano. Per lo meno, prendete l'ipotetica fine del mondo come una scusa per fare qualcosa che desiderate da tempo. I soldi spesi nei viaggi, sono quelli spesi meglio, soprattutto quando non si ha la certezza di poter ancora vedere il mondo così come lo conosciamo oggi. E se il 22 dicembre tutto sarà rimasto come prima, avrete fatto qualcosa che nella vita, forse, non avreste mai fatto.

Non fidatevi di chi nega di essere scaramantico, perchè i dati sulle prenotazioni aeree parlano chiaro. Secondo Skyscanner, il motore di ricerca dedicato ai viaggi, la profezia Maya ha incrementato gli acquisti di biglietti di solo andata verso due misteriosi villaggi che dovrebbero salvarsi alla catastrofe. I luoghi "eletti", che hanno registrato un + 41% di prenotazioni rispetto all'anno scorso, sono Bugarach nel sud della Francia e Sirince in Turchia. Skyscanner è pronto a scommettere che se il mondo non dovesse finire, il 22 dicembre sarà sicuramente la data più trafficata dell'anno con il maggior numero di ricerche di voli.

Comunque vada, nella gallery trovate tutte le proposte di Trivago pensate proprio per la fine del mondo: lusso, adrenalina pura e rifugi antiatomici per i più pavidi. Voi cosa scegliete? In ogni caso, ne sarà valsa la pena!

Leggi anche:

>> La fine del mondo così come lo conosciamo

>> La fine del mondo secondo Piero Angela

DA STYLE.IT

  • News

    Family every Day, il web risponde al Family Day

    Family every Day, il web risponde al Family Day

  • News

    Bansky, nuova opera dedicata ai "miserabili" di Calais

    Bansky, nuova opera dedicata ai "miserabili" di Calais

  • News

    Asterix e Obelix contro il terrorismo #JeSuisParis

    Asterix e Obelix contro il terrorismo #JeSuisParis

  • News

    Parigi, è il giorno dell'omaggio alle vittime

    Parigi, è il giorno dell'omaggio alle vittime


Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alla newsletter di Style.it