I muri di Diamante

di Alessandra Celentano 

Passeggiare per le strade ed essere circondati da murales. Vederli in ogni direzione e ammirarli nei loro generi più disparati. Succede in una cittadina della costa calabrese. Perfetta per chi ha voglia di fare un tuffo nei colori (e, d'estate, anche nel mare)

Alessandra Celentano

Alessandra Celentano

ContributorScopri di piùLeggi tutti

<<>0
1/

A Diamante si respirano i colori. Sì, perché questa località in provincia di Cosenza, nota anche come "città dei murales" vanta un'enorme e variegata quantità di mura e pareti dipinte da diversi artisti, di fama anche internazionale, e realizzate a partire dal 1981. Tutto nacque da un'idea del pittore Nani Razzetti: fu costui, infatti, a proporre al sindaco di allora, Evasio Pascale, di rivitalizzare il centro storico di Diamante con dei murales.

Ecco, quindi una gallery con alcuni, e solo alcuni, dei murales che si possono ammirare facendo quattro passi per i vicoli di questo angolo calabrese.

Con la consulenza di Livia Cirone, ideatrice e coordinatrice del progetto "Scopri Diamante".

Tutte le foto sono di Alessandra Celentano

LEGGI ANCHE:

>> Berlino: la città del muro... Dipinto



Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alla newsletter di Style.it