Perché rinunciare a fare trekking quando si hanno i bimbi piccoli?

di Sabina Montevergine 

Le passeggiate alla scoperta di Merano e d'intorni da fare anche con i passeggini

Sabina Montevergine

Sabina Montevergine

ContributorLeggi tutti

E chi l'ha detto che, una volta nato un bambino, si debba rinunciare alle escursioni in montagna? Dalle malghe ai rifugi, dai laghetti in quota ai sentieri naturalistici, ecco alcune proposte per passeggini e carrozzine. 

Ecco cinque proposte in Alto Adige, alla scoperta dei dintorni di Merano


Merano: Passeggiata di Inverno, d'Estate e Gilf

Dalla Piazza della Rena a Merano camminare lungo la passeggiata d'Inverno con il Passirio alla destra, poi proseguire sulla passeggiata Gilf fino a una piattaforma panoramica attraverso la gola Gilf, scendere brevemente dei gradini e sul ponte attraverso il Passirio. Lungo la passeggiata d'Estate fino al Ponte Passirio, e infine sulla passeggiata Lungo Passirio si ritorna al punto di partenza.
Punto di partenza: Merano
Periodo consigliato: tutto l'anno 
Tempo di percorrenza: 2 fino a 3 ore 
Passeggino: tutti


Merano: Passeggiata Tappeiner

Il percorso lungo 4 km, si sviluppa dalla Passeggiata Gilf - seguendo il profilo di Monte Benedetto - fino a Quarazze. Numerose sono le possibilità di accesso dalla città: dalle spalle del Duomo, da via Galilei, dalla salita Silvana in via Verdi, da Castel S. Zeno e dalle passeggiate. Lungo il suo corso, tra esemplari di tipica vegetazione locale è facile imbattersi inpiante mediterranee come le querce da sughero, gli alberi di eucalipto, i pini marittimi, le agavi e gli ulivi o in specie più esotiche come palme, bambù e cactus. Lungo la passeggiata si trova anche il giardino delle erbe aromatiche.
Punto di partenza: Merano
Periodo consigliato: tutto l'anno 
Tempo di percorrenza: 2 fino a 3 ore 
Passeggino: tutti

 


Avelengo: Leadner Alm e Knottnkino

Si parte da Avelengo seguendo il sentiero n° 16 verso la Malga Leadner: la strada è asfaltata o forestale con tratti nel  bosco impegnativi. Dalla Malga Leadner si gode di un bellissimo panorama. Al ritorno si può passare dal Knottenkino, 
il cinema delle rocce a Verano, un colle con poltroncine stile cinema dove si può ammirare il panorama.
Punto di partenza: Avelengo 
Tempo di percorrenza: 31⁄2 fino a 4 ore 
Passeggino: adatto a percorsi alpini, a 3 o 4 ruote 
Strada forestale, strada asfaltata, sentiero nel bosco 

Lana:  Il laghetto nero

Con la funivia partiamo da Lana per arrivare alla stazione a monte a 1.490 m s.l.m.. Da qui (vicino il Vigilius Mountain Resort) ci incamminiamo sul sentiero n°34 che ci porta sul Monte San Vigilio. Sul primo tracciato una seggiovia segue  il nostro stesso percorso in altezza. L'intera zona attorno al Monte San Vigilio è chiusa al traffico e quindi la natura è 
messa ancora di più in rilievo. Il nostro cammino prosegue infine per il sentiero n°9 in direzione laghetto Nero. Si  tratta di un idilliaco biotopo circondato da ampio canneto e dà la possibilità di fermarsi a fare una piccola pausa  (presso il lago e presso il passo San Vigilio si trovano piccoli ristoranti). Per la via di ritorno prendiamo il sentiero n°34 e n°9. Anche se il sentiero in alcune parti è molto ripido, ne vale la pena. Alla fine sarete ricompensati con uno 
stupendo panorama sulla Val d'Adige e la conca meranese.
Punto di partenza: Stazione a monte della funivia Monte San Vigilio (nei pressi del Vigilius Mountain Resort)
Periodo consigliato: primavera, estate ed autunno, tenendo conto degli orari d'apertura della funivia
Tempo di percorrenza: circa 3,1⁄2 ore
Passeggino: adatto a percorsi alpini, a 3 o 4 ruote , strada forestale

Val d'Ultimo:  Lago di Zoccolo 

Il Lago di Zoccolo è un lago artificiale con un'enorme diga ed è lungo più di due chilometri. È il più grande lago della  Val d'Ultimo. Il percorso del lago conduce lungo il Lago di Zoccolo con un sentiero pianeggiante. Partendo da Santa  Valburga (a 20km da Lana), si passa la diga del lago lunga 500 metri e poi si segue la larga strada forestale della sponda 
rivolta a sud del lago. Nelle immediate vicinanze del lago di Zoccolo si trova il ristorante Kuppelwies.
Punto di partenza: Val d'Ultimo 
Periodo consigliato: tutto l'anno 
Tempo di percorrenza: 2 fino a 3 ore 
Passeggino: tutti, Strada forestale


Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alla newsletter di Style.it