ITINERARI E METE

Pasqua insolita? Ecco dove

23 marzo 2010

Spirito vintage fra gli orti dell'Alto Adige o anima zen tra le acque delle cascate marocchine? Voglia di lusso e benessere o di safari alla ricerca di ostriche? Ecco qualche idea insolita per trascorrere giorni in libertà e godere della pausa pasquale per fare cose fuori dal consueto, in compagnia, in coppia o, perché no, anche da sole.

Precedenti Successivi

In Alto Adige, per curare un orto vintage

1/5

Cosa vi aspetta nell’orto di un esperto coltivatore di piante vintage? Revival di verdure e ortaggi quasi introvabili. Già, parliamo di un’opportunità per chi vuole riscoprire sapori e colture di un tempo, dimenticate o forse mai conosciute, ma che meritano… un viaggio! L'orto del maso Gallo Rosso Oberhaslerhof è un orto secolare (XIV secolo) e, proprio come una boutique vintage, custodisce delle rarità. Senza trascurare il contesto (quello di un maso altoatesino in cui il soggiorno è davvero rilassante), ci si può dedicare, accompagnati dalla contadina Priska Weger, alla coltivazione di verdure quasi scomparse. Qualche esempio? Carote gialle e viola, 40 tipi diversi di pomodori, radice dolce, crisantemo commestibile, ciliegia piccante e oltre 100 diverse erbe…
Proposta viaggio: soggiorno con affitto di un maso per due persone da 50 euro al giorno, spese comprese.

    Condividi:
    • Twitter
    • Facebook
    • Delicious
    RISULTATI

    INTERESSANTI IN RETE

    Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
    Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).