ITINERARI E METE

La Napoli che non ti aspetti

L'altra faccia di una città bistrattata

A Napoli in genere non ci si ferma. Si arriva in città per poi raggiungere Ischia o Capri con l'aliscafo, sostando al porto a via Marina, topograficamente nota come via Marittima Nuova. Partiamo dal presupposto che quasi tutti i luoghi comuni sui napoletani sono veri, per fortuna, che la zona della Sanità è da evitare e che ai Quartieri Spagnoli è meglio non essere ingioiellati. Fatto salvo questo, "vedi Napoli e poi muori".

 Di Irene Saderini.

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI