ITINERARI E METE

Insider City: Atene in 25 indirizzi segreti

23 marzo 2011

Dove mangiare la migliore carne alla brace, dove bere il vero raki cretese, dove si vestono gli ateniesi più trendy, dove scovare un'autentica taverna greca e dove ballare fino a mattina a due passi dal mare. Parti ora, Atene ti aspetta!

Precedenti Successivi

A zig zag nell'Atene alternativa e sonnambula di Dorina

1/6

Dorina Karadakis è ateniese, ha 39 anni e vive a Pangrati. Tiene workshop creativi per ragazzi nel suo laboratorio d'arte a Psiri. Seguila e ti divertirai!

Dalla cioccolata al raki il Taf in Normanou 5 a Monastriraki è il posto giusto a qualsiasi ora. È un edificio del 1870 convertito in spazio d'arte contemporanea con annesso locale. La mia famiglia è cretese e ti assicuro che qui trovi il miglior raki (distillato simile alla grappa) di Atene. 

Migliori costine di agnello vado pazza per la carne alla brace di To Koutouki, in Lykeio 5 ad Ano Petralona. Ha una terrazza-giardino ventilata al punto giusto e i prezzi sono talmente bassi che alla fine mi concedo sempre il bis delle costine d'agnello.

Dance, dance, dance! Se voglio divertirti come una pazza e ballare fino a mattina vado da Anthropos in Giatrakou 19, Megalou Alexandrou, nell'emergente area di Metaxourgeio. I DJ set sono sempre al top e la musica elettronica è da sballo.

Chill out per riprendere fiato e godermi la mia vista preferita su Atene, oppure leggere un libro bevendo un buon caffè amo l'atmosfera e la pace del coffe shop del Museo di Arte Islamica, il distaccamento del Benaki Museum al Ceramico.

Mi vesto da per comprare un capo divertente e unico vado dal mitico Remember Fashion, il primo punk-fashion store aperto ad Atene da due fratelli nel 1978 in Adrianou 79. Anche solo per una sbirciatina, questo negozio è una vera istituzione!

    Condividi:
    • Twitter
    • Facebook
    • Delicious
    RISULTATI

    INTERESSANTI IN RETE

      Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
      Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).