ITINERARI E METE

La fresca estate di Anversa

19 luglio 2011

Non è solo questione di temperatura, che in ogni caso a luglio e agosto fa la differenza, ma anche di qualità. Con un passato brillante quanto i suoi celebri diamanti, una vita notturna da sballo, irresistibili shopping tour e un'offerta culturale al top, Anversa è la meta più cool dell'estate 2011. Come il suo nuovo simbolo, il Mas, già vera e propria mecca degli art addicted. Info: Turismo Fiandre (Foto di Turismo Fiandre)

Precedenti Successivi

Da vedere. La top five

1/6

Una gita ad Anversa non può dirsi tale senza aver compreso le visite dei suoi top 5 (a parer mio, ovviamente!).

Per prima tappa, vero simbolo di Anversa e punto d'incontro tra la città e il suo porto, il nuovissimo Mas. Più di un museo, ma una vera e propria riflessione sull'arte antica e moderna in rapporto alla città delle Fiandre e non solo.

Poi la Rubenshuis, la casa dove il geniale pittore Peter Paul Rubens visse e operò per 25 anni, il Diamantmuseum, per saperne di più sul commercio che ha reso ricca Anversa e il FoMu, dove ogni quattro mesi si alternano esposizioni di fotografie, video e multimediali.

Gli ultimi due must to see di Anversa sono, in primis, la Cattedrale di Anversa (1521), la più grande dei Paesi Bassi, che custodisce ben quattro opere di Rubens, tra cui l'Elevazione della Croce e la Deposizione della Croce.

A seguire, più profano ma senz'altro gradito a una larga fetta di lettori, la visita al Birrificio De Koninck. Dopo aver scoperto le tecniche di produzione della locale birra Bolleke De Koninck, l'assaggio è d'obbligo!

    Condividi:
    • Twitter
    • Facebook
    • Delicious
    RISULTATI

    INTERESSANTI IN RETE

      Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
      Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).