ITINERARI E METE

Ultimo parco a Parigi

28 settembre 2011

Prima dell'arrivo della stagione fredda, c'è ancora tempo per sfruttare gli spazi verdi più amati dai parigini. Dalle passeggiate tra le vigne di Montmartre e le tombe celebri del Cimetière du Père-Lachaise, passando dagli stage di giardinaggio al Parc de la Villette ai battesimi sui pony al Parc de Choisy…fino alle attività organizzate al Parc de Bagatelle e al Parc Floral. Da soli o con la famiglia, per scoprire la città fino all'ultimo raggio di sole!

>> Guarda anche L'altra Parigi: la Ville Lumière attraverso i 5 sensi

>> Guarda anche la scheda pratica

Precedenti Successivi

Vendemmiare a Montmartre

1/6

Dal 1934, come ogni anno, dal 5 al 9 ottobre, torna la Fête des Vendanges a Montmartre. Le ultime vigne di Parigi, piantate nel cuore del quartiere più artistico della capitale parigina, vivono il loro momento di gloria attraverso percorsi del gusto, visite guidate alle vigne, giornate deridiate ai bambini, sfilate e i classici fuochi d'artificio che illuminano Montmartre.

Per chi non vuole perdersi la visita delle vigne del Clos Montmartre, guidata dall'enologo Francis Gourdin, i giorni e gli orari sono: mercedi 5, riservata ai bambini alle 10.30 e alle 11.30, giovedì 6 alle 9.00, 10.00, 14.00 e 15.00, mentre venerdì 7 anche alle 16.00.

Siete tutti invitati, quindi, al 18° arrondissement per la la 78° edizione della Fête des Vendanges de Montmartre!

Info: durante il week-end di festa, i piccoli treni targati Promotrain faranno un servizio speciale, con visita guidata, dalle 15.00 alle 18.00 senza interruzioni, in partenza da Place Blanche, con fermata in rue Becquerel e rue du Mont Cenis.

In alternativa, chi ama la bicicletta, può controllare la stazione di bike sharing più vicina su sito di Velib.

    Condividi:
    • Twitter
    • Facebook
    • Delicious
    RISULTATI

    INTERESSANTI IN RETE

      Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
      Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).