Tallinn, la città verde dove si viaggia gratis

di Simone Cosimi 

Mezzi pubblici liberi per i 420mila residenti della piccola capitale estone. Ma non solo autobus e tram: ecco sei spunti per vivere la città baltica in salsa green, fra bici, super wi-fi e auto elettriche

Simone Cosimi

Simone Cosimi

ContributorScopri di piùLeggi tutti

<<>0
1/

La notizia è di quelle da Paese dei balocchi, più o meno. Nel senso che, su due piedi, si fa fatica a crederci. Tallinn, la bella capitale dell'Estonia, Patrimonio mondiale dell'umanità dell'Unesco, è la prima città al mondo dove sui trasporti pubblici (tram e autobus) i residenti viaggiano gratis. Dallo scorso primo gennaio tutti i 420mila cittadini possono infatti muoversi per la città senza tirare fuori dalle tasche un centesimo di corona estone, semplicemente munendosi di una tessera verde da acquistare, al costo simbolico di 2 euro, su internet o in un ufficio postale. Un'idea ecologista spuntata dalla testa del sindaco ed ex premier estone Edgar Savisaar, felice che la fredda capitale baltica sia così divenuta "il fiore all'occhiello del movimento verde in Europa".

È vero, c'erano stati esperimenti in passato - proprio a Bologna negli anni Settanta per esempio, e attualmente a Portland, Seattle e Sidney - tuttavia quello in corso da qualche giorno nella capitale estone è l'ennesimo tassello di una strategia green che si dipana a tutto tondo, da un'offerta alberghiera di assoluto rispetto ad altri progetti come le auto elettriche per i lavoratori del sociale e diverse comunità della zona condotte secondo i principi della sostenibilità ambientale. Insomma, una strategia a tutto tondo, non certo una decisione per far rumore e portare qualche turista in più (anche perché i turisti, i biglietti, li pagano).

La scelta di Savisaar, supportata da un referendum di un paio d'anni fa, comporterà fra l'altro una certa emorragia dalle casse comunali: circa 12 milioni di euro all'anno in meno. Buco che non sembra spaventare i volenterosi estoni: "Con questa scelta Tallinn salvaguarderà la coesione sociale garantendo pari opportunità di muoversi ai cittadini di ogni strato sociale. Per molti automobilisti il trasporto pubblico gratuito sarà un forte incentivo a lasciare a casa la propria vettura. Ciò permetterà di ridurre l'inquinamento e il rumore e sul lungo periodo miglioreranno gli standard di vita di tutti i cittadini". A quanto pare, le prime settimane sono state un successo: l'adesione è stata massiccia ed è stato necessario aumentare i mezzi in circolazione. Ecco alcuni aspetti per scoprire Tallinn con un occhio green e tecno.

DA STYLE.IT

  • News

    Family every Day, il web risponde al Family Day

    Family every Day, il web risponde al Family Day

  • News

    Bansky, nuova opera dedicata ai "miserabili" di Calais

    Bansky, nuova opera dedicata ai "miserabili" di Calais

  • News

    Asterix e Obelix contro il terrorismo #JeSuisParis

    Asterix e Obelix contro il terrorismo #JeSuisParis

  • News

    Parigi, è il giorno dell'omaggio alle vittime

    Parigi, è il giorno dell'omaggio alle vittime


Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alla newsletter di Style.it