25 aprile-1 maggio: 5 proposte per risparmiare

di Simone Cosimi 

Yalla Yalla, la rivoluzione dell'e-travel: due novità dall'agenzia italiana di viaggi online, unica nel settore che consente di pagare con più carte di credito e dividere la spesa fra acconto alla prenotazione e saldo un mese prima della partenza. 5 proposte per il superponte del 25 aprile-primo maggio, per mettere alla prova i nuovi servizi

Simone Cosimi

Simone Cosimi

ContributorScopri di piùLeggi tutti

<<>0
1/

Il periodo più caldo per le prenotazioni sta per arrivare. Lasciata una Pasqua tiepida alle spalle, il mondo dell'e-commerce aspetta il superponte del 25 aprile-primo maggio come antipasto per capire che estate sarà. Nel frattempo, gli operatori del settore si muovono per intercettare almeno una porzione di quella fetta da 25,5 per cento di crescita fatta registrare nel 2012 rispetto all'anno precedente: una torta da 12,8 miliardi di euro. Non tutti generati dal mondo dell'e-travel, ovviamente. Ma buona parte riguarda viaggi e vacanze.

Yalla Yalla, agenzia di viaggi online che offre pacchetti forniti dai migliori tour operator italiani, ci sta mettendo del suo per cambiare un po' le carte in tavola. Come? Con un paio di novità che promettono di andare incontro ai clienti cambiando la loro esperienza pre e post viaggio. La prima è quasi rivoluzionaria: su Yalla Yalla si potrà pagare lo stesso conto con più carte di credito. Pensateci bene: prima non era possibile. E ancora non lo è in tutti i giganti del settore. Servizio perfetto per chiunque gestire voglia bene i propri risparmi e, in particolare, per chi deve organizzare viaggi di gruppo. O ancora, per chi debba tenere sotto controllo il limite massimo previsto dalla propria credit card. Finisce insomma l'era dei mega-addebiti su un'unica carta e degli amici (o della fidanzata) che restituiscono la propria parte.

L'altra novità, in tempi di crisi ancor più pesante, è quella dell'acconto: non solo multi-carta ma anche la possibilità di pagare anticipatamente solo il 30 per cento del viaggio. Il restante 70 sarà saldato trenta giorni prima della partenza. Un modo pratico per accedere alle migliori tariffe prenotando con un certo anticipo senza però sostenere spese eccessive in periodi dell'anno in cui magari non erano state messe in preventivo. Un'innovazione per l'online che si affianca alle molte tutele già garantite da Yalla Yalla. Basti pensare che la scorsa estate è stata l'unica a proteggere i suoi clienti dal rumoroso fallimento di My Travel: il tour operator non aveva pagato la stanze e i voli a un gruppo di viaggiatori e Yalla Yalla aveva provveduto alle spese.

Infine, oltre al servizio multi-carta di credito e al pagamento posticipato, Yalla Yalla introduce l'assistenza di un agente di viaggio dedicato. Un assistente che ci guiderà nel viaggio che stiamo programmando e, volendo, anche per i successivi: "Il viaggiatore ha delle necessità - spiega Manuel Mandelli, presidente e co-fondatore di Yalla Yalla - a cui noi diamo un'importanza centrale. Usare più carte, anticipare solo il 30 per cento ed essere assistito da un agente dedicato sono elementi inediti nell'e-travel. Maggiore tutela, chiarezza, semplicità aumentano la forza di Yalla Yalla e dei propri viaggiatori".

Qui sopra cinque proposte per mettere alla prova i nuovi servizi, durante il lungo ponte di primavera

DA STYLE.IT

  • News

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

  • News

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

  • News

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio

  • News

    Unioni Civili, ddl Cirinnà arriva alla Camera

    Unioni Civili, ddl Cirinnà arriva alla Camera


Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alla newsletter di Style.it