Gastrotour a Genova

28 ottobre 2010 
<p>Gastrotour a Genova</p>

In tema con il Festival della Scienza, se i tuoi "Orizzonti" cominciano a sfumare, annebbiati dalla fame, è tempo di una sosta golosa. E Genova la tentatrice, non potrà certo deluderti! Si comincia con la mitica "fugassa" del Forno Patrone (Via Ravecca 72/r, Tel. 010-25110933), dal 1920 la migliore focaccia della città. Nascosta tra i carruggi del centro storico, la contrada medievale via Macelli di Soziglia è un dedalo di botteghe artigiane, macellerie, pescherie e pastifici. Per un tè al bergamotto, accompagnato da "gocce di rosolio", confetti e cioccolato, ci sono la storica Confetteria Pietro Romanengo (via dei Macelli di Soziglia 74 r, tel. 0102474574) e la Cremeria Buonafede (via Luccoli 21r, tel. 0102474219), famosa per i suoi soffici coni di panera (tipici semifreddi al caffè).

Riservato agli onnivori, Genova conserva alcune imperdibili "chicche", quali la Casa dello Stoccafisso (via Macelli di Soziglia 20 r, tel. 0102476390), tempio del merluzzo essicato, e la leggendaria Tripperia "d'asporto" (vico Casana 3, tel. 0102474357), un tempo frequentata dagli operai e dai portuali attirati dal gustoso brodo di trippa.

Scivolando verso il mare, si costeggia San Pietro in Bianchi e ci s'infila sotto i portici di Sottoripa, da sempre location dell'Antica Friggitoria Carega (via Sottoripa 113 r, tel. 0102470617). Presa d'assalto da una proverbiale coda, qui si viene per il calorico cartoccio di pignuetti (piccoli pesci) fritti sulla cucina a carbone. Oltre i portici, lungo via San Giorgio, c'è ancora spazio per assaggiare la farinata dell'Antica Sciamadda (via San Giorgio 14 r, tel. 0102468516) o della vicina Antica Trattoria Sa Pesta (via Giustiniani 16 r, tel. 0102468336). L'happy hour si consuma nel movimentato triangolo compreso tra il Museo di Sant'Agostino, Piazza Dante e Porta Soprana.

I locali più frequentati sono il modaiolo Shakespeare's Art Café (piazza di Sarzano 2r, tel. 0102469506) l'E Café (via Ravecca 10-20 r, tel. 010255159) e, in piazza delle Erbe, il popolare Bar Berto (piazza delle Erbe 6 r, tel. 0102758157). E per un piatto di linguine al pesto? Nessun dubbio: affidatevi alle ricette evergreen dello storico Ristorante Zeffirino (via XX Settembre 20, tel. 0105705939).

LEGGI ANCHE TUTTE LE INIZIATIVE DEL FESTIVAL DELLA SCIENZA E POI PIANIFICA UNO SHOPPING TOUR ALL'INSEGNA DEL VINTAGE A GENOVA

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).