Carinzia: con il biolift sciare è davvero green

26 gennaio 2011 
<p>Carinzia: con il biolift sciare è davvero green</p>

In Carinzia, da quest'anno, persino lo skilift diventa bio. Come? Semplice, al posto dei cavi elettrici il meccanismo è azionato da cavalli in carne ed ossa. Succede nell'area sciistica dello Katschberg, dove il nuovo "Biolift" fa la gioia dei giovani sciatori e delle loro famiglie.

Se i bambini erano già avvezzi alle escursioni sulle slitte trainate da cani o da cavalli, alle gite sui pony e alle escursioni notturne con le fiaccole e le racchette da neve, ora dovranno fare i conti con veri e propri purosangue.

Cosa c'è di meglio per convincere vostro figlio ad imparare a sciare? Se non dovesse bastare, nella zona sciistica dell'Alpe Nassfeld, c'è una scuola di sci davvero particolare, dove i corsi di sci e di snowboard sono alternati alle discese in slittino e su ciambelle gonfiabili.

Poi, di sera, tutti a pattinare e a scivolare sul lago ghiacciato nella località Brennseehof di Feld am See, mentre i più grandi si godono un aperitivo nel movimentato U-Boot-Bar.

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).