A un "soffio" dall'oceano

23 febbraio 2011 
<p>A un "soffio" dall'oceano</p>

Per Dania ed Enrico l'interesse e l'amore per i cetacei nasce durante l'infanzia, ma il percorso verso la realizzazione del sogno di poterli incontrare tutti i giorni è stato tortuoso.

Dopo essersi laureata all'Università di Camerino, Dania trova lavoro in Inghilterra. Enrico si laurea all'Università di Milano e si trasferisce in Svizzera, all'Università di Losanna. I due ancora non si conoscono ma, senza saperlo, condividono lo stesso desiderio di vivere a contatto con le balene e i delfini.

C'è chi lo chiama destino, chi semplice casualità. Rientrati in Italia, Dania ed Enrico finiscono per incontrarsi alla festa di addio di un amico comune, che sta per partire per l'estero. Il loro periplo avrebbe potuto ragionevolmente finire qui, ma in realtà il vero viaggio, quello più entusiasmante, non è nemmeno iniziato.

Col tempo il richiamo dell'oceano si fa sempre più forte. L'idea è quella di aprire un'attività di Whale Watching in qualche angolo del mondo. Dopo molti viaggi per cinque continenti, nella lista delle destinazioni da esplorare arriva il turno delle Azzorre.

Lì scatta qualcosa. Più di venti specie di cetacei, tra cui capodogli, balenottere e delfini, abitano le acque intorno all'isola di Pico o vi passano durante le loro migrazioni. C'è qualcosa di magico anche nell'intesa con le persone del posto e Dania e Enrico prendono così la grande decisione. Nasce CW Azores.

Oggi, a distanza di cinque anni dal primo approdo a Pico, "os Italianos" (così sono chiamati amichevolmente alle Azzorre) sono a capo di un Team internazionale che permette di incontrare balene e delfini nel loro ambiente naturale a circa 3.000 passeggeri all'anno.

La struttura comprende anche un centro di immersioni, che sta contribuendo in maniera sostanziale a far conoscere l'isola di Pico ai subacquei di tutta Europa. A completamento del sogno, l'azienda di Dania e Enrico unisce l'attività commerciale alla ricerca scientifica, autofinanziando progetti fortemente orientati alla conservazione dei cetacei.

Dove trovarli: Dania Tesei - Enrico Villa, CW Azores, Cais da Madalena, 9950-305, Madalena do Pico, Azzorre, Portogallo, info@cwazores.com.

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
jele 70 mesi fa

Ciao ragazzi, bel post. Mi avete fatto venire voglia di partire. io sono appassionata di squali. leggete qui se vi va http://mabastablog.blogspot.com/2011/02/su-facebook-sparare-agli-squali-fa.html

Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).