In Giordania nasce l'archivio archeologico online

28 aprile 2011 
<p>In Giordania nasce l'archivio archeologico online</p>
PHOTO CORBIS IMAGES

Basterà solo un clic e chiunque, in qualsiasi parte del mondo, potrà conoscere l'intero inventario dei siti e dei reperti archeologici della Giordania. Si avrà la possibilità di ammirare gallerie fotografiche, leggere tante pagine di informazioni storiche e pianificare le mete di un viaggio.

Tutto questo sarà possibile grazie a Mega Jordan, un portale web che conterrà il più grande archivio archeologico online (aperto al pubblico!) che esista al mondo. Il sito internet sarà costruito sfruttando il Geographic Information System, un sistema simile a Google Earth, che mapperà gli oltre 11 mila siti archeologici del Paese.

Il portale, frutto di un investimento di un milione di dollari provenienti dal World Monuments Fund, sarà anche uno strumento importante per la prevenzione di saccheggi e di traffici illegali di opere d'arte, grazie all'impiego di sistemi tecnologici come il Gis.

Senza contare che Mega Jordan sarà un mezzo fondamentale per la promozione dell'immenso patrimonio archeologico presente in Giordania, dalla città di Petra al castello islamico di Qasr Amra.

 

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI

INTERESSANTI IN RETE

calzo36 70 mesi fa

mi piacerebbe andare se il clima fosse + tranquillo ;)

Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).