I love Bio in vacanza

17 maggio 2011 
<p>I love Bio in vacanza</p>

Se la natura volete sentirla "a pelle" niente di meglio che il primo biohotel del Trentino, Hermitage. Qui l'architettura stessa delle camere è intesa come "terza pelle", nel senso che deve permettere la traspirazione sana come l'epidermide (che è la prima) e i vestiti (la seconda). Niente sostanze tossiche: mobili e pavimenti sono in legno massiccio di abete e cirmolo.  Tutte le camere hanno i disgiuntori di corrente per isolare i circuiti non utilizzati (così durante la notte le stanze sono prive di inquinamento elettrico, e il riposo è più sano).

Se vi intriga l'eco-wellness, cercate in Umbria: l'ex scuderia di una tenuta nobiliare ospita oggi una Spa per un training di benessere per l'anima che ha ottenuto la certificazione ambientale Ecolabel. I prodotti utilizzati per i massaggi e trattamenti sono a base di olio e vino dell'Erbario Toscano, marchio di qualità legato al territorio. L'Antico Casale di Montegualandro e Spa offre pacchetti da 120 a 180 euro a persona, della durata di una giornata, con incluso il pranzo a base di prodotti naturali e freschissimi.

Credete che le rose siano adatte solo ai bouquet di san Valentino? Sbagliato. Priska Weger, eletta contadina dell'anno, è una profonda conoscitrice della rosa, che usa in cucina e nella preparazione di unguenti, balsami, bagni e sali, per peeling, sciroppi e liquori. Per farsi coccolare con i petali di rosa, il posto giusto è l'hotel Hohenwart. Per rifiorire: 4 giorni di pensione speciale (colazione, buffet a pranzo e cena) e pacchetti multi trattamento a base di rosa, al prezzo di 629 euro a persona.

Nella valle di Cogne, presso l'Agriturismo Plan de la Tour, invece, si degustano squisite marmellate fatte con frutti degli orti montani. E davvero buono è anche il rapporto qualità-prezzo: iun pernottamento con prima colazione parte da 35 euro a persona, in bassa stagione, per arrivare a 55 euro a persona, in altissima.

Voglia di evadere? Regalatevi una vacanza in Finlandia, nei pressi di Anttola. Nel rispetto di un rigoroso eco-style, fuse con il paesaggio ci sono strutture confortevoli che mostrano di saperne molto sul viver sano. Ecodesign a parte, c'è il massimo rispetto della natura, grazie al riciclaggio e all'utilizzo di materiali minimamente trasformati. Un soggiorno in una villa Anttolanhovi nel wellness village parte da 315 euro a notte per due persone.

Altra vacanza alternativa in eco-style è ad Amsterdam, all'Hotel Conscious Museum Square. Materassi in cocco, cestini in plastica ricavata dal mais, prima colazione bio e tanti dettagli di design. Da provare come
il più lussuoso hotel sostenibile di Londra, il Savoy propone ilpacchetto speciale The Savoy Elements, con trasferimenti in veicoli ecologici, maggiordomo green, eco tour di Londra, biciclette, corsi di cucina biologica, organic breakfast, picnic e attività ecologiche. Tutto a partire da 1.000 euro a notte, in camera doppia. E con la quota si sosterrà anche la protezione delle rive del Tamigi, nei pressi dell'hotel.

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).