Traghetti: è burrasca per i prezzi

31 maggio 2011 
<p>Traghetti: è burrasca per i prezzi</p>
PHOTO CORBIS IMAGES

Per molti italiani l'immagine del traghetto è direttamente collegata all'idea delle vacanze. Ma se è vero che la vacanza comincia salendo a bordo, quest'anno non si parte proprio con il piede giusto, visto il caro traghetti che minaccia la stagione turistica.

Le tariffe s'impennano, ma fortunatamente c'è chi corre ai ripari. A partire dalla regione Sardegna: «Veniamo a prendervi noi e vi portiamo in Sardegna», dice il presidente della Regione, Ugo Cappellacci, a viaggiatori e turisti. E annuncia la decisione della Giunta sarda di diventare armatore, garantendo attraverso la compagnia navale Saremar il traffico da e per la Sardegna a costi contenuti, così da ovviare all'aumento spropositato delle tariffe marittime (dal 60 al 150%).

Grazie all'iniziativa della Regione Sardegna, quindi, una famiglia di 4 persone spenderà meno di 500 euro (50 euro a persona a tratta più l'auto) per il suo viaggio (andata e ritorno) in Sardegna, dal 15 giungo al 15 settembre. Prezzi in linea con quelli degli ultimi anni.

In attesa che sia attivato il servizio, nasce il Bonus Sardo Vacanza. E cioè: la Giunta rimborserà le spese di viaggio, fino a un massimo di 90 euro, a chi raggiungerà l'isola per mare fino al 3 luglio con qualsiasi compagnia navale. Il rimborso cash, entro dieci giorni dalla richiesta, andrà da un minimo di 60 a un massimo di 90 euro, per due o tre persone che soggiornino almeno tre notti in strutture ricettive classificate. Per informazioni: www.sardegnaturismo.it, numero verde 800403640. Un servizio di desk informativo, inoltre, è attivo in tutti punti di imbarco.

Inoltre, mentre per aerei, alberghi e crociere le offerte sul web sono da tempo a portata di clic, solo da quest'anno anche per traghetti è attivo un servizio che consente di scegliere la proposta più conveniente sul proprio viaggio. Su Traghettigratis.it ci sono informazioni, offerte e suggerimenti sugli spostamenti per tutto il Mediterraneoe un servizio di ricerca veloce organizzato per fascia oraria, prezzo e compagnia di navigazione.

Traghettigratis.it offre circa 80mila tratte disponibili, ed è in grado di fornire le combinazioni di andata e ritorno più convenienti con compagnie diverse. Sempre a proposito di Sardegna e traghetti, mai come in questo periodo le compagnie di navigazione concorrenti competono per le tariffe scontate. Moby, per esempio, propone uno sconto del 50% sulla tariffa del ritorno dell'auto da o per la Sardegna. L'offerta scade il 15 giugno.

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI

INTERESSANTI IN RETE

maicol 66 mesi fa

barzellette, l'Anno scorso la Moby offriva il passaggio auto ad 1 € e il passaggio ponte risultava molto inferiore quest'Anno il passaggio ponte a 50€ ma fatemi ridere costa meno in aereo eppure il gasolio e la comodità non sono uguali, poi facciamo i conti con navi caricate con persone all'inverosimile e nessuno che controlla inoltre trattate come animali .

Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).