Viaggio mistico nell'India del Nord

16 giugno 2011 

Il Sikhismo del Tempio d'oro di Amritsar, le "capitali" induiste Haridwar e Risikesh, l'anima buddista del Ladakh e l'islamismo di Delhi.

Un tour di 11 notti e 10 giorni porta alla scoperta dell'India del Nord e dei suoi innumerevoli volti religiosi.

Da Amritsar, in Punjab, la terra dei cinque fiumi (nonché patria dei grandi guru), alle città sante di Haridwar e Risikesh, sede degli ashram più importanti del Paese, il viaggio si spinge fino alle sorgenti del mitico fiume Gange. Qui, ai piedi dei primi contrafforti himalaiani, s'imparano le tecniche della meditazione e dello yoga.

L'itinerario prosegue poi a Leh, il capoluogo del Ladakh, situato a 3.505 metri di altitudine nella Valle dell'Indo, punto di partenza per scoprire i favolosi templi buddisti di Hemis, Shey, Thikshey, Leh, Alchi, Likir e Bagso.

Oltre il passo Khardong-La, con la magnifica vista sulla Valle di Nubra, l'ultima tappa è aDehli, la metropoli indiana dalle infinite sfumature.

 

Durata: 11 notti/10 giorni;

Quando: partenza 16 agosto;

Quota: a partire da 2.370 € a persona in doppia;

Con chi: TOAssociati

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).