Un Festival per la Via Francigena

29 giugno 2011 
<p>Un Festival per la Via Francigena</p>

Natura, spiritualità, cultura, enogastronomia e identità locali: sono tanti gli ingredienti della prima edizione del Festival «Via Francigena Collective Projet».

Organizzata dall'Associazione Europea delle Vie Francigene e dall'Associazione Civita, la rassegna di eventi culturali è una rilevante novità per la promozione della Via Francigena, il cammino storico percorso dai pellegrini diretti a Roma e a Gerusalemme.

L'iniziativa ha ottenuto il patrocinio delle Regioni Lazio, Toscana, Valle D'Aosta e quello dell'Opera Romana Pellegrinaggi. Importanti anche il sostegno di Novasol e la collaborazione dell'Associazione Toscana delle Vie Francigene e dell'Ente Cassa di Risparmio di Firenze.

Il Festival, già iniziato nel mese di giugno, entra ora sempre più nel vivo con tanti eventi (tutti rigorosamente "francigeni"): riletture del Cammino Francigeno, rievocazioni storiche, giornate di cammino, escursioni guidate ai siti archeologici e di interesse artistico e religioso, animazioni, degustazioni, mostre, teatro, danza e musica.

Gli eventi, che si concluderanno il 30 settembre, sono dislocati lungo tutta la via Francigena, attraversando così varie Regioni italiane, dalla Campania al Lazio, dalla Toscana al Veneto, ma anche la Francia, la Svizzera e l'Inghilterra.

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).