Beach Party - The Red Night al Grand Hotel di Rimini

11 agosto 2011 
<p>Beach Party - The Red Night al Grand Hotel di Rimini</p>

Dopo il grande successo della festa dedicata al bianco di metà luglio, sarà il rosso il tema dominante del beach party del Grand Hotel Rimini per salutare l'estate.


Domenica 21 agosto l'elegante spiaggia privata del celebre albergo della riviera romagnola sarà allestita con decorazioni ed effetti speciali sotto il segno del sole, del fuoco e della trasgressione. Rosso, contrapposto al bianco dell'elegante spiaggia e al buio della notte.

L'iniziativa di Select Hotels Collection avrà inizio alle ore 19,00 e costituirà un appuntamento da non perdere per chi desidera trascorrere una piacevole serata all'insegna del divertimento e del glamour.

Sono pochi gli indizi che trapelano sulle iniziative a sorpresa, ma indiscrezioni attendibili confermano che sarà una festa scintillante, con tante gradevoli emozioni, in linea con la qualità delle proposte che da sempre caratterizzano il Grand Hotel Rimini.

Difficile non farsi coinvolgere da un appuntamento che unisce modernità e tradizione, dove divertirsi in compagnia, brindando con ottimi champagne, in una cornice elegante e senza tempo.

Per chi volesse terminare in tutta libertà la serata consigliamo di pernottare in una delle stanze appena rinnovate dell'hotel caro a Federico Fellini. Uno staff attento e premuroso accoglierà gli ospiti che l'indomani potranno godersi ancora la spiaggia, ma...alla luce del sole!

L'accesso alla Red Night e le prenotazioni sono riservate ai detentori della Grand Hotel Rimini's Friends Card che può essere richiesta a Matteo Sormani (348 6030901) o Massimiliano D'Innocenzo (335 337631).

Tags:
Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).