Viaggio nelle lounge più esclusive

di Antonella Gemma Tereo 

Piccola guida agli spazi aeroportuali più chic, dove l'attesa si fa glam fra hi-tech e design

Antonella Gemma Tereo

Antonella Gemma Tereo

ContributorScopri di piùLeggi tutti

<<>0
1/

Per una volta niente corse verso il gate o pisolini su sedili di fortuna, fra bagagli e passeggeri nervosi. Optiamo per tariffe più ricche e potremmo goderci l'attesa del prossimo volo fra coccole, design e delicatessen del tutto esclusive.

Dove? Nelle sempre più ricercate lounge delle compagnie aeree, negli aeroporti di tutto il mondo: spazi riservati e sempre più curati per una clientela esigente. E strano a dirsi, nell'era delle compagnie low cost e del no-frills, stanno facendo proprio la netta differenza quei dettagli che viziano i passeggeri tra uno scalo e l'altro. Per compensare l'attesa, insomma, l'occasione è d'oro per lasciarsi conquistare da ogni tipo di comfort, amenity, omaggio o servizio ad hoc per chi viaggia.

Scegliere un volo al top, anche in base alla compagnia, può voler dire godere delle sue attenzioni proprio nella sua lounge.

LEGGI ANCHE:

>> L'appetito vien volando

DA STYLE.IT

  • News

    Family every Day, il web risponde al Family Day

    Family every Day, il web risponde al Family Day

  • News

    Bansky, nuova opera dedicata ai "miserabili" di Calais

    Bansky, nuova opera dedicata ai "miserabili" di Calais

  • News

    Asterix e Obelix contro il terrorismo #JeSuisParis

    Asterix e Obelix contro il terrorismo #JeSuisParis

  • News

    Parigi, è il giorno dell'omaggio alle vittime

    Parigi, è il giorno dell'omaggio alle vittime


Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alla newsletter di Style.it