La guida ai quartieri
di Roma e Venezia

di Staff Viaggi 

Airbnb, il community marketplace per la condivisione e prenotazione online di alloggi, lancia le nuove guide ai quartieri di Roma e Venezia. Foto, mappe e tante informazioni utili per immergersi nelle città ancora prima di partire

Quando scegliamo una meta per le vacanze o per un soggiorno breve, la prima cosa che facciamo è decidere il quartiere dove alloggiare. Fondamentali nella scelta spesso sono la vicinanza al centro città o, per lo meno, ai mezzi pubblici. Per questa ragione, Airbnb, oltre che offrire la possibilità di condividere e prenotare un alloggio in tutto il mondo, fornisce delle guide approdondite a 400 quartieri in 11 città del mondo, tra cui New York, Parigi, Londra, San Francisco, Washington, Berlino e Rio de Janeiro.

"I quartieri sono il vero cuore pulsante di una comunità. Rappresentano una chiave d'accesso privilegiata alla cultura di un luogo, alle esperienze uniche - spiega Brian Chesky, co-fondatore e CEO di Airbnb - attraverso informazioni sempre più approfondite e dettagliate a livello locale, vogliamo che la nostra comunità comprenda la reale personalità di un determinato quartiere per offrire ai nostri utenti la possibilità di capire se quella meta fa per loro".

Il progetto Airbnb Neighborhoods continua a crescere e, proprio oggi, ha raggiunto l'Italia. Infatti, da oggi saranno disponibili le guide ai quartieri di Roma e Venezia. Veri e propri vademecum con mappe, foto, articoli, indicazioni su servizi pubblici e parcheggi che riguardano la zona di interesse, oltre ai suggerimenti della numerosa community di Airbnb: sono oltre 4 milioni le persone che hanno alloggiato con Airbnb, dall'agosto 2008, data della sua fondazione, a oggi.

"Parlando con i membri della nostra community, abbiamo notato il desiderio di ricevere maggiori informazioni sulle diverse località. Molti, per farsi una prima idea su un quartiere, cercavano di mettere insieme un po' di informazioni navigando tra un sito e l'altro", commenta Ann Montgomery, Product Lead di Airbnb Neighborhoods. "Da sempre sul nostro sito si possono trovano articoli ricchi di informazioni, così come suggerimenti e fotografie che riguardano un luogo, ma ora stiamo cercando di migliorare tutti questi contenuti, rendendoli più coinvolgenti. Airbnb Neighborhoods permette alla nostra community di capire realmente cosa significa far parte di una città".

Oltre al prodotto online, Airbnb Neighborhoods comprende anche una componente offline che dà la possibilità ai viaggiatori di conoscere le attività locali. Frutto della partnership tra Airbnb e alcuni Caffè di San Francisco, i Local Lounges sono luoghi dove i viaggiatori possono rilassarsi e riposarsi, usufruire di WiFi gratis e guide turistiche della città di San Francisco. Chissà che non arrivino presto anche in Italia.

DA STYLE.IT

  • News

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

    Meteo: stop al caldo, torna l'inverno

  • News

    Arrestata infermiera killer a Piombino

    Arrestata infermiera killer a Piombino

  • News

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

    I genitori di Giulio Regeni: «Vogliamo verità e giustizia per nostro figlio»

  • News

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio

    Oscar 2016, trionfo Spotlight ma anche DiCaprio


Inserisci il tuo indirizzo email per iscriverti alla newsletter di Style.it