Tra tisane e tramonti

20 maggio 2011 
<p>Tra tisane e tramonti</p>

Torna a ABRUZZO

DONATELLA DI PIETRANTONIO scrittrice
Nata ad Arsita (TE), ha 48 anni. Eccetto il periodo degli studi all'Aquila, ha poi sempre abitato a Penne (PE). A gennaio è uscito il suo primo libro Mia madre è un fiume (Elliot).

 

L'eccellenza «Gli abiti di Brioni vestono 27 capi di Stato, oltre ad attori e personaggi politici, ma non tutti sanno che la fabbrica si trova a Penne (via Nazareno Fonticoli 3). A me piace fermarmi nel piazzale la mattina presto, quando le operaie del primo turno scendono dall'autobus giallo con le palpebre ancora gonfie di sogni e il grembiule pieno di fili. È incredibile il contrasto fra un prodotto di così alta qualità, in cui ogni rifinitura è fatta a mano, e l'aspetto un po' dimesso delle donne che lo cuciono».

L'erboristeria «Alla Trotula (via Dante Alighieri, tel. 085 8279220) le proprietarie fanno dei pacchetti bellissimi che decorano con bacche e fiori. Lì si va per una tisana e ci si ferma a chiacchierare».

Il ristorante «All'Osteria del Leone (piazzetta XX Settembre, tel. 085 8213224; 25 €) fa tutto Antonio Catone, che è patron e chef: riesce a interpretare la tradizione scegliendo ingredienti freschissimi e locali. Io adoro la fracchiata, una polentina di cicerchia (un legume locale) con il peperone secco soffritto».

La vista «Piazza Duomo al tramonto: il monumento di Cascella, che si intitola La porta dei Velini, inquadra il sole calante dietro il profilo di roccia della Majella».

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).