Atri (TE)

19 maggio 2011 
<p>Atri (TE)</p>

Torna a ABRUZZO

 

Su uno sperone di roccia, in mezzo ai calanchi della riserva naturale, è stranota per la cattedrale duecentesca di Santa Maria Assunta e il suo Battistero. Abitata fin dal periodo romano, ha anche una rete sotterranea di cunicoli, le Grotte: per visitarle bisogna scendere alcuni gradini a 800 metri da Porta Macelli. Arte a parte, è la preziosa radice della liquirizia ad aver reso famosa la città. Alla Bottega della Liquirizia si trovano anche le confezioni di Menozzi De Rosa, la marca più famosa (corso Elio Adriano 95). C'è un altro oro nero in zona: il cioccolato. Il Laboratorio Centini Bisenti, a Bisenti, a 30 km da qui, è il tempio dei golosi (via Fiume 1).

Per dormire, Villa Rossi a Silvi Marina ha sette camere e un ristorante in una dimora ottocentesca vista mare (via Ambrogio Rossi 1, tel. 085 9353151; 100 €).

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).