Ripatransone (AP)

19 maggio 2011 
<p>Ripatransone (AP)</p>

Torna a MARCHE

 

Ripatransone è una città medievale, conosciuta per un suo piccolo (nel vero senso della parola) primato: qui si trova il vicolo più stretto d'Italia (43 cm). A 494 metri di altitudine e a 12 chilometri dal mare, da Ripatransone non si può andare via senza aver visto due botteghe-musei: quella delle sculture in legno dell'artista Ines Cataldi, nella centrale piazza Matteotti, e quella del signor Innocenzo Peci, un mastro vasaio che ha raccolto, in via Garibaldi, centinaia di «cuchi», i fischietti in terracotta. In realtà, sarebbe un peccato lasciare Ripatransone senza aver visto anche la collezione rinascimentale del Museo Civico, o, in una serata d'estate, uno spettacolo al Teatro delle Fonti, o senza aver assaggiato un bicchiere di Rosso Piceno o aver dato uno sguardo dall'alto, con una vista che da qui spazia dal Conero al Gargano, fino alla costa dalmata.

Per mangiare e dormire: I Calanchi Country Hotel & Resort (contrada Verrame 1, Ripatransone, tel. 0735 90244; 120 € per la notte, 20 € per la cena).

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).