Urbisaglia (MC)

19 maggio 2011 
<p>Urbisaglia (MC)</p>

Torna a MARCHE

 

A Urbisaglia ci si va soprattutto per il suo «giardino archeologico», dove si scende nel serbatoio dell'acquedotto romano e si ritrova un teatro del I secolo in cui durante l'estate si svolgono suggestive rappresentazioni. In provincia di Macerata, questa può essere una tappa, per poi spostarsi, a 15 chilometri, nel centro storico di San Ginesio, una città murata da una maestosa cinta in pietra, con torrioni, baluardi e porte castellane e proseguire fino all'Abbazia di Santa Maria di Chiaravalle di Fiastra, in una riserva naturale dove non è difficile incontrare faine, tassi e donnole.

Per dormire, se si vuol stare a Urbisaglia, c'è la Locanda Le Logge (c.so Giannelli 34; 80 €), altrimenti, a 6 chilometri da lì, a Loro Piceno, c'è il Borgo Sorbatti (viale della Vittoria 137, tel. 0733 507322; 80 €), una residenza di campagna, con piscina. Per mangiare: La Rancia (contrada Divina Pastora 11, Tolentino, tel. 0733 201912; 25 €), con piatti tipici della tradizione tolentinate.

Condividi:
  • Twitter
  • Facebook
  • Delicious
RISULTATI
Lunghezza massima del commento: 1000 caratteri
Style.it si riserva di cancellare commenti con contenuto diffamatorio o volgare, i messaggi autopromozionali e/o commerciali, oppure in cui vengano indicati dati sensibili o personali (indirizzi mail, numeri di telefono,...).